Archivi tag: tinta

[Recensione ] Matte Muse Lipstick Kiko Cosmetics

Sarò sincera, non avevo mai provato una tinta labbra e non ci avrei scommesso nulla sui nuovi Matte Muse Lipstick della Kiko Cosmetics, della Limited Edition Midnight Siren.
A dirla tutta, appena vista l’uscita mi sono chiesta: ma dove sono i rossetti?
Poi spulciando ben bene ho scoperto che non c’erano rossetti ma bensì tinte in pack da boccetta simil smalto.
Me ne sono fatta una ragione e ho trovato un colore perfetto per me!
02 Embellished Peony

Continua a leggere

[Recensione] Astor Matte Style Lip Lacquer

Ciao milkine,
torno con delle recensioni di prodotti che sto utilizzando e testando durante le mie giornate lavorative, durante ore nelle quali ci tengo ad esser sempre impeccabile (o almeno ci si prova), ma allo stesso tempo mi ritrovo a parlare in continuazione con i clienti, mettendo quindi alla prova la tenuta dei prodotti per le labbra.
Ed è proprio una tinta labbra quella che vi mostro oggi, una tinta matte, di Astor: il Matte Style Lip Lacquer.

IMG_3969

Il packaging da 5 ml è sicuramente molto elegante sia per la forma squadrata sia per il dettaglio color oro.

Continua a leggere

Tips & tricks: bleach your hair.

Ciao milkine ♥

Se avete perso anche solo un minuto del vostro tempo ad osservare una delle mie foto avrete notato che i miei capelli non sono esattamente di un colore ( per gli altri ) ordinario. Mi sono sempre piaciuti i capelli dai colori un po’ pazzi e, a prescindere, mi tingo da quando avevo tredici anni.

In sostanza ho accumulato un po’ di punti esperienza in merito al modo in cui i capelli vanno trattati e lavorati per ottenere un colore sgargiante. Più di una volta mi è stato chiesto come fosse possibile ottenere una capigliatura da unicorno. Mi sembrava doveroso aprire il discorso partendo dallo step fondamentale, la decolorazione.
Preparatevi: sarà un post lungo e doloroso! :’)

1

Di cosa avete bisogno?
Per decolorare i capelli avrete bisogno di alcuni ammenicoli: polvere decolorante ( potete trovarla presso i venditori che si occupano di forniture per parrucchieri ma anche in negozi random che offrono anche prodotti per capelli ), acqua ossigenata in crema, guanti di gomma, pettine / spazzola e un po’ di buon senso.Partiamo dal presupposto che, per ottenere dei colori vividi e ‘pazzi’, decolorare è necessario. È un trattamento che può rovinare i capelli e lasciarli danneggiati a lungo e che, implicitamente, comporta il bisogno di effettuare periodici ritocchi per mantenere un bell’effetto. Vi assicuro che i capelli colorati – di qualunque tonalità essi siano – non sono carini se accompagnati da 10cm di ricrescita nera.
Continua a leggere

Andare dal parrucchiere e perdere tutti i capelli (true story)

Si va dal parrucchiere con l’intento di spuntare i capelli “giusto due centimetri non di più” e quello puntualmente decide taglio, colore e messa in piega a gusto suo.. si sa! Ma che addirittura si perdano tutti i capelli mi pare esagerata come moda! Spero che la tendenza non prenda piede!

tintura killer

Amiche, mi è capitata sotto gli occhi questa notizia. Pochi post più in là, sullo stesso Milk & Make, abbiamo giustamente parlato del fatto che non dobbiamo avvicinarci con pregiudizio ai prodotti cinesi. Io stessa compro dai cinesi se capita, poi leggo certe cose e mi viene l’ansia!!  Non so a voi!

Ma arriviamo ai fatti. Una donna era al “stella magica”, un parrucchiere cinese in via Battisti a Trieste, si stava facendo fare la tinta e ad un tratto – sentendo un fortissimo bruciore- ha portato le mani alla nuca ritrovandosi i capelli venir via a ciocche.. UN INCUBO!!!

La sventurata si è ritrovata calva, i carabinieri hanno sequestrato il prodotto utilizzato e la proprietaria dell’esercizio è stata indagata per lesioni.

Una decina di euro per taglio e colore erano certamente un’offerta allettante (conosciamo bene i prezzi dei parrucchieri, chi più chi meno, un occhio della testa almeno lo pretendono xD) ma la conclusione assurda della vicenda non può far altro che rispolverare perplessità mai del tutto sopite…. questi prodotti importati dalla cina sono controllati a sufficienza ?

Detto ciò, io che sono coraggiosa xD, ho deciso di testare per voi.. e solo per voi… una tinta comprata nel cinese sotto casa… questo è il risultato!! Datemi un opinione sul colore. Forse era meglio un’altra tonalità??

lohany

ahahha 😀 niente, non ce la faccio a scrivere un post serio.

Confido allora sulla buona Annamaria Corso alla quale ho chiesto di reperire per me un kit per shatush così da rendere i capelli castano scuri con l’effetto sfumato naturale che tanto mi piacerebbe sfoggiare questa estate! se ci riusciamo… presto in arrivo una recensione a tema.. a voi piace lo Shatush? 🙂

Sapete di cosa si tratta? Consiste in una tecnica particolare per decolorare i capelli in un modo che simuli il normale sbiondamento dei capelli al sole. Con lo Shatush si possono avere ciocche più chiare senza il problema dell’antiestetica ricrescita. Molte vip ne fanno uso, per darvi un’idea la sfoggiano Belen e la Canalis, tra le altre.  A me piace molto.. ma farla dal parrucchiere ha ancora costi proibitivi. Si sta parlando di kit per lo shatush casalingo ma io non ne ho ancora trovati nei negozi. Vedremo nei prossimi mesi! voi lo fareste?

Katherine Wheel