Archivi tag: makeup absolute nude catrice

Idea Make Up – Absolute Nude Palette – Catrice

L’ho vista in foto e mi ha conquistata subito.
Le nuance nude, non solo fanno ancora tendenza ma, diciamo la verità, non credo sia mai esistito un periodo in cui sono tramontate completamente.
Non riusciamo a farne a meno perché sembrano semplici, alla portata di tutte, comprese le più inesperte in fatto di makeup.
Absolute nude catrice
Ti offrono la possibilità di realizzare un trucco veloce, di valorizzare il viso in poche mosse e continuano ad essere i colori più richiesti dalle future spose, ma sappiamo bene che quando si parla di makeup dobbiamo valutare varie caratteristiche del prodotto.
Quelli proposti da Catrice sono alcuni dei colori nude più amati e la prima cosa che notiamo è il fatto che solo uno, il più scuro (6), è quasi matt.
Per comodità ho aggiunto un numero per ogni cialda di colore, sperando che potrà esserci utile per la nostra chiacchierata.
Absolute nude catrice
La prima impressione è stata confermata quando ho avuto la palette fra le mani: è molto bella.
Mi piace questo packaging così essenziale, ma trovo che il sistema di apertura non sia efficace, anche se le mie unghie eccessivamente corte non aiutano.
Questa cosa la puntualizzo perché per me la velocità è fondamentale se voglio truccarmi e dover avere una forbice a portata di mano per aprirla, non è funzionale.
L’ombretto è morbido e setoso, si preleva facilmente e la cialda rimane compatta (unica eccezione il n°1 che ho trovato più “polveroso”).
Per questa review ho cercato di mostrarvi come mi trucco da quando ho ricevuto la palette, anche perché così possiamo rimanere in tema di trucco veloce e semplice, per sentirci in ordine, anche se abbiamo poco tempo.
Dopo aver steso fondotinta, correttore e cipria, utilizzo la matita Catrice smokey eyes per disegnare la rima palpebrale superiore e sfumare un’ombra laterale.
Absolute nude catrice
La matita è munita di un pennello per sfumare, che non ho preso molto in considerazione per varie sue caratteristiche, ma un giorno per la fretta l’ho utilizzato e devo dire che può svolgere egregiamente il suo lavoro.
Absolute nude catrice
In questa foto ho steso il n° 2 su tutta la palpebra mobile, ma in makeup precedenti ho utilizzato anche il n°3 e devo dire che è ugualmente bello.
Proseguo riprendendo l’ombreggiatura con il n° 6, che come ho scritto è l’unico un po’ opaco, anche se questo si perde completamente in mezzo a tutto questo “luccichio”.
Concludo con il n° 1 nella zona del punto luce e devo ammettere che questo colore sembra essere assente, almeno sulle mie palpebre, che come avrete notato sono molto scure.
Tenete conto di questo, dunque, (e del fatto che non ho dimestichezza nello scattarmi le foto) perché parliamo pur sempre di colore e su palpebre meno pigmentate queste nuance potrebbero essere più definite.
A me piacciono molto perché la tenuta è buona e mi consentono di trasformare positivamente una mia caratteristica esteticamente poco gradevole, ma senza appesantire le palpebre come alcune volte fanno certi ombretti satinati.
Il mascara non è quello Catrice, ma uno che in quel momento avevo a portata di mano e che non vedo l’ora di finire, dato che si limita a colorare un po’ le ciglia.

Letizia Di Bella