Archivi tag: consigli

Festa della Mamma- idee regalo

Quest’anno la Festa della mamma cade il 13 maggio, e io non posso festeggiarlo personalmente con la mia, perché viviamo a 1.000 km. di distanza.

 

Mi consola sapere che siamo comunque vicine, sempre. Anche se lontane abbiamo costruito una relazione profonda e speciale. Chi ci legge conosce Anna, e magari sa che questo Blog è nato grazie a lei, che ha voluto creare qualcosa di speciale per me. Un ponte di unione tra noi.

Sapete quindi già che la sua passione grande sono le creme, le maschere viso, e le candele, e i gufi.

Espa energising candle Lookfantastic.it

Due giorni fa mi ha chiamato e mi ha chiesto: Considerato che sono una casinista, che talvolta mi vorresti incerottare la bocca e mani, se tu dovessi elencare un mio pregio, cosa diresti? Continua a leggere

[Topic] Lo Strobing e l’arte di illuminare

Ciao ragazze,
oggi voglio parlarvi dello Strobing, una tecnica relativamente nuova destinata, a quanto dicono in molti, a soppiantare l’arte del contouring finora fin troppo utilizzato, se non anzi portato all’estremo con una assoluta rivoluzione dei caratteri somatici di chi ne fa uso. Ma soprattutto mi interessa proporvi i prodotti che sperimento su me stessa nel tentativo di riprodurre al meglio tale tecnica.
Senza dilungarmi troppo, lo Strobing é una tecnica che punta ad enfatizzare i punti luce del viso, senza stravolgere i lineamenti (ovviamente adatto a chi predilige un effetto più naturale). L’illuminate andrà quindi applicato sul centro della fronte, tempie, arco di cupido e sul mento. Continua a leggere

Empties #2

Qualche mese fa, vi ho mostrato tutti, o quasi, i miei prodotti terminati nell’ultimo periodo!

Tutti prodotti skincare e quasi 0 makeup!

Avène Eau Thermale: la famosa acqua termale di Avène nel formato di 150 ml usata e stra-usata dalla scorsa estate sia per rinfrescare la pelle, sia applicata dopo il make-up per fissarlo. Si, un prodotti simpatico ma costa troppo sebbene lenisca molto la pelle.

Potete trovare la linea Avene in offerta su questo sito online:

Farmacia Loreto

Acqua micellare 3 in 1 di Clinians: finalmente l’ho finita! Brucia, non strucca, appiccica… insomma l’ho terminata per togliere gli swatches… A mai più!

Alterra schiuma detergente: ottimo prodotto di alterra, una schiuma detergente  al kiwi e mirtillo rosso. Una mousse delicata  che deterge bene e  elimina i residui di trucco. Costa pochissimo, purtroppo difficilmente reperibile. Ho terminato anche quella all’amamelide e fior di loto che ho adorato!!

Delìdea Bio Latte tonico struccante Antiage: io non amo il latte detergente proprio come tipologia di prodotto. Non ho amato nemmeno questo, ma non è male. Struccava il viso discretamente.

NaturaLine Gel viso detergente: preso al conad per circa 3 euro. E’ un buon prodotto, un gel detergente con cetriolo e guàva che ho usato in combo con il clarisonic. Pulisce bene la pelle, la lascia morbida e compatta. Prima o poi lo ricomprerò!

Delidea Bio Esfoliante Viso Purificante: gel esfoliante alla mela e bambù con dei microgranuli . L’odore a me non piace, troppo forte e forse artificiale ma in genere non amo gli odori particolarmente fruttati. L’esfoliante lavora bene e con delicatezza sulla pelle. Non lo riacquisterò per via del profumo.

Dr Taffi Acqua di Bolgheri Gel struccante  occhi-viso: struccante delicato con acqua di rose ed estratti nutrienti di pappa reale e olio di oliva. Odore paradisiaco, azione delicata ma funzionale. Già riacquistato !

L’erbolario Crema detergente all’olio di argan: è un detergente viso molto profumato, non aggressivo ma mi lasciava  la pelle troppo secca.

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

NaturaLine Shampoo al lemongrass e proteine del Grano: anche questo preso al conad, ma non mi è piaciuto molto. Non era abbastanza pulente per i miei capelli grassi…

Garnier Bio Active struccante occhi idratante: ci ho messo un’eternità  a finirlo perché praticamente era acqua!

Neutro Roberts Derma Zero: deodorante della neutro roberts, preso per la fragranza più  che per altro. Niente di che!

Collistar Magica BB : BB cream della collistar nella colorazione  01. Niente male, ha un SPF di 20. Non ho intenzione di riacquistarla perché è comunque molto leggera e preferisco altri prodotti.

Omnia Botanica Crema Nutriente Mani: al ribes e fiori d’arancio. Ho adorato questa crema, molto fresca e nutriente. La riacquisterò in  estate perché ha un profumo freschissimo!

Clarisonic DeepPore: gel detergente che era in dotazione quando ho acquistato il clarisonic. Purtroppo non era riportato l’inci. Non era male, abbastanza detergente e delicato. Ma preferisco optare per detergenti più economici.

Dr Taffi Liposomia siero lifting anti-età:  amo questo prodotto! Un gel dal profumo floreale, è stato un toccasana per la mia pelle. La rendeva morbida e compatta. Da riacquistare assolutamente!

 Martina Gerbhardt eye care: un contorno occhi burroso, bello pesante. Molto idratante, io lo usavo solo la sera e la mattina il mio contorno occhi era ben idratato e tonico.

Ecco una panoramica dei prodotti terminati, purtroppo alcune confezioni sono state buttate 🙁

 

DSC_0053

E voi? che prodotti avete terminato ultimamente?
Alla prossima!

[Tips & Tricks] Come mettere l’olio di ricino sulle ciglia

Ciao Milkine.
Oggi un piccolo trucchetto per voi.  😛

Sono sicura che tra di noi ci sono molte ragazze che curano le proprie ciglia così come il resto del corpo
e si sa che l’olio di ricino è un vero toccasana.

Infatti grazie al suo alto contenuto di cheratina, l’olio di ricino aumenta la crescita delle ciglia, se usato costantemente,
e le rinforza alla radice, rendendole belle,lunghe, forti e lucenti. E magari eviteremo di dover usare ciglia finte e colla  😀

Purtroppo l’olio di ricino è molto denso e una quantità eccessiva di olio può finire negli occhi e darci enorme fastidio.

Proprio per questo vi do questo semplice consiglio. Possiamo utilizzare il contenitore di un vecchio mascara ormai scarico per nutrire le ciglia.

Sì, avete capito bene. Utilizzeremo un vecchio contenitore di mascara per mettere sulle nostre ciglia l’olio. 
Pulite molto bene sia l’applicatore che il contenitore di un vecchio mascara, magari lasciandolo a mollo in acqua calda e detergente viso per un bel po’, finchè non vedrete che l’acqua sia limpida e tutti i residui di mascara siano stati eliminati dalla scovolino e poi mettetevi dentro l’olio di ricino.

Continua a leggere

[TIPS & TRICKS] Mai più pasticci con lo smalto

Ciao Milkine!

Vi ricordate i miei consigli in pillole “Tips & Tricks: mai più pasticci con lo smalto“?
Che vogliate rinfrescarvi la memoria, averli sotto mano per controllarli quando serve o se siete nuove qua su Milk & Make e li state leggendo per la prima volta, ecco a voi un bel riassunto di tutti i piccoli consigli per delle unghie perfette.

Non esagerate con le dosi!

Stendere lo smalto

Stendere lo smalto

Continua a leggere