Archivi categoria: Benessere

[Recensione] Défiligne SOS Detox Yves Rocher

Défiligne Sos Detox è una bevanda che permette all’organismo di detossinarsi, grazie agli estratti di Tè verde e Dente di leone.

Ma cosa sono le tossine?
composti chimici invisibili, presenti nell’aria che respiriamo, nell’acqua, negli alimenti. Si va dagli inquinanti ambientali ai farmaci, fino ai vari additivi alimentari (coloranti e conservanti);
sostanze di scarto dei processi metabolici, cioè quelle eliminate dai milioni di cellule di cui siamo composti;
scarti di batteri che vivono nel nostro organismo.

La natura ha pensato a difenderci da tutto ciò. Il nostro corpo, infatti attraverso alcuni organi (il fegato, l’intestino, i reni, l’apparato respiratorio e la pelle), lavora per permetterci di eliminare questi veleni.

Cosa ci serve

Cosa ci serve

Inoltre, possiamo aiutare il nostro corpo mangiando sano. Consumare troppi condimenti (olio, burro) cotti non aiuta: il calore della cottura degrada i grassi di condimento e crea tossine che intasano soprattutto il fegato.

Continua a leggere

[Recensione] Olio secco nutriente per il corpo Yves Rocher

Questo olio si fonde in perfetta affinità con la pelle, per nutrirla intensamente.
Nutrita, satinata e sublimata, la pelle rivelerà la sua bellezza.
Applicare quotidianamente su tutto il corpo.

Questa è la didascalia di Yves Rocher a proposito del prodotto di cui sto per parlarvi, l’olio secco nutriente per il corpo.

IMG_6830

E’ a base di olio di Andiroba, la cui ricchissima composizione in acidi grassi insaturi, ha eccezionali proprietà restitutive, idratanti e lenitive.

Continua a leggere

[Tips & Tricks] Cura mani: beauty tips

Ciao ragazzi!
Oggi avevo voglia di parlarvi un po’ della cura delle mani!
Le nostre mani, infatti, sono il nostro biglietto da visita ed è quindi giusto che siano sempre in ordine!
Non basta una manicure per rendere belle le nostre mani, non sono le unghie lunghe che le abbelliscono!
Io uso alcuni prodotti di cui ormai non voglio più privarmi, sono sia prodotti mani che specifici per le unghie. Ve ne parlo brevemente!

Olio di mandorle dolci: è un ottimo elasticizzante ed idratante, costa davvero poco (quello de I Provenzali costa circa 5.00€). Lo uso puro o mescolato alla mia crema mani. Per un trattamento urto, ne uso una dose abbondante, poi metto dei guantini di cotone così da favorire l’assorbimento e  lascio agire anche tutta la notte.

Lo trovate sul catalogo Idea Bellezza:


Idea Bellezza Grandi Profumerie: Profumi, Make-up, Cosmesi delle migliori marche ai prezzi più bassi del web. Shop online ideabellezza.it

20140501_180244

I Provenzali Oglio di mandorle

Continua a leggere

[Anteprima] Essence Pure Skin “Travel Set”

L’estate si avvicina e per molte di noi è un’occasione per scattare foto ricordo, uscire spesso la sera… la perfezione della pelle diventa quindi un must durante la stagione calda, ma soprattutto quando siamo in viaggio!
Allo stesso tempo però portare in valigia molti prodotti specifici diventa spesso un problema sia per lo spazio sia per il peso.

Ed ecco che Essence propone la soluzione: da giugno troveremo in vendita il Travel Set Pure Skin. Il kit, che entrerà in maniera molto pratica nelle vostre borse conterrà 3 prodotti: Anti-spot 4in1 cream wash, Anti-spot Moisturizer e l’SOS spot Killer.

essence pure skin travel set

Il kit come vedete diventa il compagno perfetto per chi ha una pelle impura e problematica, ma anche per le ragazze giovani ancora tendenti all’acne. Come vedete il trattamento ha tutto il necessario: un prodotto per la pulizia, uno per la cura e l’ultimo per le emergenze.

Continua a leggere

[Cosmesi] Novita’ oro e caviale -Utilizzo del caviale nei preparati

Aggiornamento dicembre 2015.

Sono Sempre alla ricerca di nuovi prodotti per la cura della pelle.

imageNon sono il tipo che ricorrerà  ad interventi di chirurgia plastica per coprire i segni del tempo.

I miei alleati sono una corretta alimentazione e prodotti perlo più naturali. E una buona dose di accettazione.

Continua a leggere

Alcuni scrub fai da te!

Ciao ragazze di Milk&Make!!
Oggi vi parlerò di qualcosa che sicuramente conoscete: gli scrub fai da te.
Spero però di darvi qualche suggerimento nuovo per imparare a prenderci cura di noi stesse e della nostra pelle senza dover spendere un capitale, ma utilizzando alcuni ingredienti che possiamo trovare tranquillamente nelle nostre dispense!
Gli scrub, come sapete, servono ad esfoliare dolcemente la pelle, ovvero ad eliminare le cellule morte dallo strato superficiale dell’epidermide, e allo stesso tempo favoriscono il fisiologico rinnovamento cellulare.
Gli esfolianti fai-da-te aiutano a rendere la pelle più liscia, morbida e luminosa, inoltre stimolano molto la microcircolazione preparando la pelle a ricevere i principi attivi contenuti nelle creme.
Quindi perché non farci una coccola di tanto in tanto?
Ecco alcuni scrub semplicissimi per il corpo e il viso!

Scrub corpo:

Scrub allo zucchero di canna: vi basterà unire zucchero di canna (o in alternativa del comune zucchero raffinato) con olio di oliva o di semi in rapporto 2:1 (ad esempio per due cucchiai di zucchero useremo un cucchiaio di olio), aggiungete due cucchiaini di miele per ammorbidire tutto e mescolare il composto per poi applicarlo sulle gambe e massaggiarlo con movimenti circolari. Ragazze è un toccasana! Dopo basterà lavarsi le gambe e avrete una pelle liscissima! Inoltre questo tipo di scrub “strong” aiuta a rimuovere anche quei fastidiosissimi peletti sotto pelle!

zucchero_integrale

Scrub al sale: per questo scrub, unite sale grosso e sale fino, mescolatelo con olio di mandorle dolci o di jojoba o semplicemente olio di sesamo et voilà! Lo scrub è fatto! Massaggiate con movimenti rotatori cambiando di tanto in tanto il senso di rotazione e la vostra pelle vi dirà grazie!

sale-scrub-fai-da-te-anteprima-550x384-992562

Scrub ai fondi di caffè:  voi li buttate, e invece? Sono un’ottima base per lo scrub!
Potete utilizzarlo anche da solo,e massaggiarlo su cosce e glutei per favorire il microcircolo! Inoltre la caffeina è un ottimo alleato contro la cellulite.
Siete ancora qui? Andate a raccogliere i fondi di caffè che solitamente buttate, è l’oro nero della beauty care!!

fondi-caffe

Scrub al cocco: In qualsiasi supermercato è possibile trovare la farina di cocco a poco più di un euro, anche questo ingrediente è ottimo per lo scrub! Inoltre essendo molto delicato, lo si può usare anche per il viso. Basta mescolarlo insieme a del miele per avere uno scrub davvero goloso!

scrub_corpo_miele_cocco_fai_da_te_2

Scrub improvvisato: Chi non ha una crema corpo che non riesce proprio a finire? Una di quelle creme dall’inci deludente o che non idrata o che non si assorbe? Ecco, prendetela e versateci dentro della farina integrale, o dello zucchero, o del sale, o i fondi del caffè; insomma qualcosa di granuloso che ci servirà ad esfoliare. Ricaverete un composto da massaggiare sulle zone che preferiamo e termineremo così una crema che altrimenti avremmo cestinato!

Scrub all’ aloe : Uniamo 4 cucchiai di semola con 3 cucchiai di yogurth e 2 cucchiai di gel d’aloe, mescoliamo ed ecco pronto uno scrub rinfrescante e lenitivo!
aloe

Scrub Viso

Il viso merita un trattamento più soft rispetto al corpo, quindi dobbiamo scegliere un esfoliante dalla grana non troppo grossa e che quindi risulti più delicato.

Scrub all’avena: Prendiamo un cucchiaio colmo di fiocchi d’avena, li tritiamo per farli più piccoli aggiungiamo un cucchiaio di miele e mescoliamo. Se il composto è troppo denso, basterà aggiungere un pò di infuso di camomilla o della semplice acqua tiepida. Applichiamo sul viso dopo averlo inumidito e massaggiamo per qualche minuto. Al risciacquo la pelle sarà più liscia e luminosa!

scrub_miele_avena

Scrub alla farina di mandorle: Unite un cucchiaio di farina di mandorle a un goccio d’acqua, se avete qualche olio come jojoba o argan o germe di grano, aggiungetene qualche goccia. Mescolate il composto e applicatelo sul viso, dopo averlo massaggiato, lasciatelo in posa per circa 10 minuti e risciacquate. Avrete una pelle davvero morbida e luminosa!

almond-flour

Scrub allo Yogurt: Mescoliamo un cucchiaio di yogurt con  un cucchiaio di farina di cocco o cocco in scaglie. Oltre al paradisiaco odore del cocco, avrete uno scrub davvero molto delicato e levigante!

Scrub Labbra

Scrub al miele: E’ il classico scrub labbra, quello golosissimo! Basterà unire mezzo cucchiaino di zucchero e mezzo di miele per creare uno scrub goloso ed efficace! Se poi aggiungete una goccia di olio di jojoba o di argan, ecco che le rughette del contorno labbra risulteranno subito più distese!
scrub-labbra-naturale

Scrub al cocco: Anche la farina di cocco è un’ottima  base per lo scrub! Mischiatene un cucchiaino in mezzo cucchiaino di yogurt. Avrete uno scrub profumatissimo e molto delicato!

Scrub al bicarbonato: Mescolate una punta di bicarbonato con qualche goccia di olio di mandorle fino ad ottenere una pappetta. Strofinatelo sulle labbra per un ottimo risultato senza stressare troppo le labbra!

Scrub al burrocacao: Il vostro burrocacao è quasi terminato? E’ rimasta solo quella parte che si trova nel tubetto e che va prelevata per forza con le mani? Bene, mescolatela con zucchero di canna e lo scrub labbra è servito!

 

Vi ricordo di esfoliare il corpo massimo 3 volte a settimana, inumidite la pelle per un’azione più delicata, altrimenti applicate e massaggiate lo scrub sulla pelle asciutta per ottenere un effetto più “strong”.
La pelle del viso invece vi ringrazierà se durante lo scrub vi sottoponete ai suffumigi o ai vapori per aprire bene i pori e pulirli in profondità.
Le labbra invece vanno “stressate” poco con scrub, quindi fatelo solo quando effettivamente ne sentite il bisogno e comunque mai più di  due volte la settimana!

Voi avete mai preparato uno scrub fai da te? Che ingredienti avete utilizzato?
Spero di esservi stata utile!!

Baci baci!!

[Recensione] Smalto P2 Nail Foundation

Ciao milkine,
come promesso ecco che vi presento la seconda novità 2014 P2 per le unghie: si tratta di uno smalto “fondotinta”, il Nail Foundation + Total Repair, prezzo 2,25 euro.

p2 total repair foundation

P2 non pensa solo ad abbellire le nostre unghie ma anche a curarle. Ecco che questo smalto, dalla texture cremosa, mentre dona un colore nude e naturale alle nostre unghie le nutre, rigenera e protegge.

Continua a leggere

[Recensione]: Dischetto esfoliante viso Sephora

Salve a tutte!!
Chi non ha mai sentito parlare di quegli aggeggi che puliscono il viso come il clarisonic o il foreo?
Chi ha bramato quella macchinetta infernale che costa un occhio della fronte?
Bildschirmfoto 2014-03-09 um 21.21.05

Io ho sempre guardato questi “cosi” con occhio critico: ho sempre pensato fossero solo una markettata per  le fanatiche (senza offesa XD) poichè esistono dispositivi simili a prezzo nettamente inferiore e di altre marche ma che tuttavia non si fila nessuno. Continua a leggere

Maschera Pre-shampoo fai da te!

Ciao a tutte!
Oggi vi propongo una maschera ristrutturante e fortificante per capelli fai da te.
Prima però volevo fare una premessa che mi sembra doverosa.

Bildschirmfoto 2014-03-09 um 17.27.05

immagine dal web salone marinella

Negli ultimi tempi in molte ci siamo interessate ad argomenti quali la biocosmesi e l’ecobio.
In merito a questa mania del “doppio pallino verde” e dello spignatto, vorrei spendere due paroline.
Ragazze,  non tutto ciò che è naturale fa bene e non tutto ciò che è di origine chimica è veleno (o cancerogeno). Continua a leggere

[Recensione] Romeo & Julia Maske – Schaebens

Ciao milkine,
ieri sera per me e Fabio è stata una serata di relax, abbiamo trasformato il salotto in una piccola spa e ci siamo fatti una maschera speciale arrivata direttamente dalla Germania. La Romeo & Julia, Limited Edition di Schabens.

romeo & julia maske

La maschera è divisa in due parti: per lei e per lui, con due composizioni diverse pensate per le diverse necessità della pelle.
In generale comunque è sia una cura di bellezza che una maschera rilassante.
Visivamente sono diverse sia nel colore che nella consistenza: bianca e semiliquida per lui, rosa e molto densa per lei.
Anche la profumazione è diversa: quella da uomo è molto maschile, quella da donna profuma di rosa.

Andiamo agli ingredienti:
La versione per lui sfrutta i benefici del ginseng siberiano, taurina ed estratto di alghe.
La versione per lei è all’olio di rosa selvatica, acqua di rosa e liquirizia.
Qui sotto invece vi mostro tutti gli ingredienti, nel caso vogliate controllarvi l’inci nel Biodizionario.

julia

romeo

Si applica distribuendola sul viso, evitando il contorno occhi e bocca; si lascia in posa per 10 minuti e poi si rimuove, magari con l’aiuto di una spugnetta bagnata.

Sia io che Fabio abbiamo sentito la pelle pizzicare intorno al naso nei primi minuti. Lui ha detto che ha bruciato fino alla fine, ma devo dire che la sua pelle è davvero MOOOLTO sensibile e che non ama particolarmente questi trattamenti.

La mia invece dopo pochi minuti non ho più sentito nulla… chissà perchè poi solo sul naso.

Tolta la maschera i nostri visi erano davvero morbidissimi e lisci come seta. La pelle è rimasta rilassata e anche Fabio è stato soddisfatto…
Se anche tu pensi che la festa degli innamorati non sia solo a S. Valentino proponi questa maschera alla tua dolce metà!

DSCN2307

maschera

A presto…

Francesca B