Eyeshadow Palette Ariel Disney Princess Essence – Recensione –

Applausi ad Essence per la palette che vi sto per far conoscere.
Qualche giorno fa vi parlai della palette di Jasmine, della limited edition Disney Princess QUI  e ne ero rimasta estasiata.. Oggi tocca a colei che è andata in sold out prima di tutte.
Si tratta di Ariel.

Anche questa è una palette di ombretti per occhi, con il solito costo di € 9,95.
Pack in cartonato, chiusura magnetica e in bella vista il meraviglioso disegno di Ariel.
All’interno uno specchietto e ben quindici ombretti da far girare la testa.


Un tripudio di verdi.. il mio colore preferito perchè si sà.. il verde sposa gli occhi castani.
A parte ciò, io partirei subito a farvi vedere gli swatches, sono loro a parlare.

Vi ricordo che sono #NOFAKESWATCHES quindi non modificati con nessun programma, come giusto che sia.


Partiamo dalla prima fila?
Ebbene, abbiamo prima di tutto un bianco holo che usato in combo con altri ombretti sopratutto matte da quella tridimensionalità che piace. Non nascondiamolo. Perfetto anche da solo o addirittura usato come illuminante sugli zigomi.
Due bellissimi verdi molto soft ma con un finish metal e due matt.
Di questa fila posso dire che i matt sono compatti ma un pochettino polverosi mentre gli altri hanno una texture morbida ma non polverosi.
La pigmentazione ottima, facendo conto che sono il frutto di UNA SOLA PASSATA.

Passiamo alla seconda fila?

Qui  c’è lo standing ovation.
Applausi per 90 minuti.
Guardate che tonalità ricche.. ma vogliamo parlare di quel argento?
Non potete capire quanto è bello.. luminosissimo grazie anche alla sua pigmentazione e texture decisamente morbida.
Il blu ed il giallo sono matt, come si può intuire ma il blu è nettamente più scrivente del giallo, esso purtroppo avrà bisogno di almeno due passate per risaltare .
Quel verde che potrebbe assomigliare a Veleno di Neve cosmetics? Ha un fondo marroncino per poi esplodere in un verde da non sottovalutare. La sua pigmentazione è così moribda ma anche così polverosa che bisognerà fare un attimo di attenzione. Finirei con un altro verde con un finish super metal e luminoso che ci farei il bagno.

Per ultimo ma non per importanza, la terza fila è composta da 2 matt e tre metal shimmer.
Vabbè, che ve lo dico a fare? Il primo verde per me è il top della palette. Morbido, pigmentazione piena e super scrivente ma con una nota negativa: polverosa.
Passiamo ad un rosa soft, per poi passare nuovamente ad un verde acqua con un finish shimmer. Non da sottovalutare quel rosso fiammante metal e un verde opaco.
Insomma, colori che richiamano nettamente Ariel.

Per non farci mancare nulla, voglio farvi vedere tutti i verdi presenti nella palette.
UNA SOLA PASSATA.
Cosa voglia prentendere con neppure 10€ da una palette?
Essence, questa volta ha fatto il botto. Scelta azzeccata per quanto riguarda ai colori e pigmentazione.


Io che poi amo tremendamente sperimentare vari colori devo dire che sono tutti ben fatti, l’unica cosa è ( come per appunto succedeva con la palette di Jasmine) che con i pennelli si perde tantissimo quindi anche in questi makeup vado molto col ditozzo tranne che nel colore di transizione e sfumature ma aspettatevi comunque del fall out.

Tutto sommato posso dire che le palette sono soldi ben spesi, sono di una buonissima qualità a parte qualche difetto risolvibile.
Hanno un buon bilanciamento per la quantità di matt e metal. Alla fin fine con queste palette, chi li sceglie, è per avere un effetto WOW e luminoso. Di certo, non si passa innosservati 🤣

Fateci sapere cosa ne pensate.

Alla prossima

Samantha

PAGINA FB
BLOG 
INSTAGRAM

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"