Alverde – Balsamo Aloe vera e Ibisco

Oggi vi voglio parlare del balsamo Alverde all’Aloe vera e Ibisco.

Ho ricevuto una mini size da 50 ml che ho usato 3 volte (e ancora non è finito) e sono abbastanza per poterlo recensire.

P9100014

Per quanto riguarda la funzione di balsamo è ottimo : lascia i capelli super morbidi e districati.

Ciò che non mi fa impazzire è il profumo: ricorda il sorbetto al limone ma se sentito dal flacone è abbastanza concentrato e sembra un pochino detersivo per piatti. Dal profumo si sente l’alcohol (ne è contenuto abbastanza perchè è al secondo posto dell’inci). Quindi unendo l’odore citrico all’alcohol mi ricorda un po’ il profumo della Fiesta o di quelle merendine confezionate. So che detto così sembra buono, infatti non è cattivo, però non mi piace particolarmente per un balsamo. E’ comunque un profumo leggero che rimane pochissimo sui capelli.

Guardiamo l’inci :

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

alverde balsamo inci

 

Come vi dicevo l’alcohol è al secondo posto, al quinto c’è l’aloe , l’ibisco è all’undicesimo posto (non molto in alto). Al sesto abbiamo un rosso che è un condizionante. Come mai è rosso?

Ho fatto una piccola ricerca:

La sostanza contiene un radicale stearico. Questa parte della molecola può essere di origine vegetale o animale. Statisticamente è maggiore la quantità di derivato animale rispetto a quello vegetale ma non è detto che il produttore in questione non si sia fatto dichiarare che è “certamente” vegetale. Purtroppo questo non è possibile desumerlo dalla definzione INCI, quindi rimaniamo col dubbio. Nel caso di derivazione animale non c’è invece nessun dubbio che l’animale debba essere ucciso. La sostanza è un quaternario cioè una molecola caricata positivamente (segno +) che a contatto con i capelli (segno -) si fissa e aiuta la pettinabilità, il volume e la lucentezza. Si può essere sensibili a questa molecola.

Quel singolo rosso non rende questo prodotto aggressivo o mi fa cambiare idea sulla marca Alverde, che resta un’ottima marca con fantastici inci, tuttavia ho fatto un’altra piccola ricerca e ho scoperto che esiste un altro balsamo sempre Alverde che NON ha quel rosso : il balsamo alla betulla e salvia. Qualcuna lo ha provato?

Per concludere posso dirvi che è un buon balsamo ma per quel rosso e il profumo che non mi fa impazzire non posso dargli più di 7.

Un bacione a tutte, passate a trovarmi su facebook!

https://www.facebook.com/QuantiInciHai

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"