Smalto Catrice Ultimate Nail Lacquer Limited Edition “L’Afrique, c’est chic”

Ciao Milkine!

Eccomi a presentare il secondo e per ora mio ultimo pezzo della Limited Edition “L’Afrique, c’est chic” by CATRICE: uno dei 5 smalti disponibili con Sandy Finish, effetto sabbia.

(per info sulla collezione ecco la mia scorsa review )

Io ho provato il numero C04 Rouge, Bien Sûr. In realtà dal vivo non è proprio un rosso, è più un magenta se vogliamo esser pignoli.

IMG_2708

Nel tutorial sul sito Catrice consigliano l’utilizzo di questi smalti per la creazione di dettagli e particolari geometrici, disegni che fanno ricordare le stampe e le decorazioni africane. Stendono questo smalto sopra a colori accesi e caldi delle collezioni permanenti, scegliendo, in contrasto con l’effetto sand, degli smalti lucidi e senza glitter.

Io ho deciso di applicarlo a piena unghia, per due giorni. Ecco le foto appena applicato:

 

IMG_2713

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

IMG_2711

L’effetto è meraviglioso. Nel complesso abbiamo una vernice mat senza riflessi, al tatto risulta sabbioso e ruvido, di profilo vediamo l’effetto bidimensionale della sabbia.

Purtroppo devo dire che la tenuta di questo smalto non mi ha pienamente convinta. Ammetto di averlo sottoposto a dure prove dopo un’intera giornata in piscina, ma, applicato in 2 mani il sabato pomeriggio, la domenica sera quasi tutte le unghie avevano i bordi consumati. A differenza di altri smalti provati questo non si andava a scheggiare e non si toglievano intere “lastre” di smalto: si andava proprio a consumare quasi come fosse uno smalto steso da quindici giorni.

Altro punto negativo è stata la rimozione. Ho utilizzato un normalissimo solvente per unghie delicato, senza acetone. Non so dirvi la marca avendo utilizzato quello a casa di mia madre. La rimozione è stata impossibile, ho provato di tutto ma niente. Infine mi son dovuta aiutare con una lima per unghie per togliere lo strato di smalto e poi ho tolto il resto con gran grattate di acetone (Non fatelo mai!!!). Sono giorni che curo le unghie per riportarle ad uno stato di ottima salute, questo con olio per cuticole, creme super idratanti e impacchi di crema.

Voglio comunque dare una seconda possibilità a questo smalto, utilizzandolo in situazioni normali cittadine (per quanto riguarda la tenuta) e utilizzando il mio solito solvente (per quanto riguarda la rimozione).

Altrimenti vorrà dire che lo utilizzerò come consiglia il tutorial, solo in piccole parti dell’unghia.

Mi dispiace dover scrivere una recensione non del tutto positiva, soprattutto per Catrice, che amo, spero di notificarvi nei commenti una valutazione diversa con la prossima applicazione.

E voi, come vi siete trovate? L’avete già provato?

La vostra

Francesca B

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"