Recensione Palette P2 LE Urban Club Vibes: “Dilusione di Diludendo!”

Buongiorno mie carissime amiche,

oggi è un giorno un po’ triste, il cielo è uggioso, ho davvero tanto da studiare e continuo a tossire e consumare kleenex come una forsennata! Sob!

Ho deciso di svagarmi un po’ e di parlarvi della palettina P2 che ho vinto nell’estrazione, insieme alla bellissima maglietta! (Ve la ricordate? E’ bellissima e coloratissima come piace a moiH! L’oggetto della review è proprio questo tripudio di colore giuoioso et caloroso, che proprio ti fa venire voglia di buttarti in mare, in piscina, in un lago, in una pozzanghera (qua piove ancora, ragazze, che ve’ posso dire? Ognuno s’arrangia come può!)

SAM_0462

La confezione è di plastica, ma una plastica bella resistente, fatta apposta per le borse delle ragazze vincenti, con 3000 cose dentro e tutte “necessarie”! Mia cugina si porta appresso un codice penale, per esempio. Già.
All’esterno troviamo la scritta della marca e della Limited Edition in stile graffiti, che fa molto ggiuovane. Insomma, è una deliziosa palettina! Senza dimenticare che c’è anche l’applicatore! E’ uno dei soliti applicatori da trousse pupa anni ’90, ma credetemi, quando siete in giro e dovete ritoccare qualcosa, quello sarà il vostro salvatore! Non buttateli mai!

I colori sono belli estivi: abbiamo in cima un nero supersbrilluccicoso, che non guasta mai, poi un arancio pesca satinato, un arancio più scuro satinato che fa tanto granita al melone (questi ultimi due colori ce li vedo proprio bene assieme!), subito sotto la granita abbiamo un bel rosa confetto sempre satinato, un fuxia accesissimo e infine un bel bianco luminoso che serve sempre!

SAM_0463

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

E questi sono i vantaggi…

Passiamo al lato dolente: Questa palette non scrive tanto: i colori scuri rendono bene, ma durano poco anche con un primer sotto, i colori chiari sono una “dilusione di diludendo” come direbbe il Joe Bastianich di Crozza. E io che speravo tanto nel bel color pesca! 🙁

Inoltre la forma così bellina è, tuttavia, un po’ scomoda per il prelevamento del colore, cialdine tonde sarebbero state migliori, meno belle, ma migliori!

Tutto sommato, non mi sento di sconsigliarla del tutto, è proprio pratica e bellina, però preparatevi a deturparla cercando di “grattugiare” quanto più colore possibile! 🙁

Insomma… p2, questa collezione non mi ha fatto tanto impazzire, sei passata da quella bella orientaleggiante a questa “superggiuovane” con colori fluo! Qua c’è gente anziana di 23 anni che vuole colori sobri!! Scherzi a parte e soprattutto de gustibus non disputandum est, io gli do un bel 6! La sufficienza la porta a casa e niente rimando a settembre!

E voi? Che ne pensate? Avete avuto modo di provarla?
Fatemi sapere nuovi metodi & nuovi gusti di Tè (non c’entra niente, ma è una fissa XD)

Millemila bacini allergici,

vostra Callie xxx

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"