[Recensione] Lippen Peeling Alverde

Ciao milkine,
non so voi, ma le mie labbra in questi giorni di freddo sono diventate un vero disastro. La cosa peggiore è che con le labbra screpolate non posso usare i rossetti da finish matte, i miei preferiti. Quando il burrocacao non basta, si può provare una soluzione più profonda, ovvero un bel peeling, o scrub che dir si voglia. Molto spesso abbiamo proposto in questo sito ricette naturali che ho personalmente sempre utilizzato. Questa volta però ho provato un prodotto già pronto, presente nel mercato tedesco dal marchio Alverde (Lippen Peeling).

IMG_3497

Un buon peeling per labbra ha sicuramente caratteristiche diverse rispetto a quelli pensati per il corpo. Sono senz’altro necessari dei microgranuli meno abrasivi, che eliminino le cellule morte in maniera delicata, e un’idratazione molto più intensiva rispetto a quella che necessita il resto del viso.

Continua a leggere

[Recensione] Lavera Maschera Basis sensitiv Q10

Ciao milkine,
qui l’inverno va e torna a intermittenza e la pelle si danneggia sempre più facilmente. Oggi mi sono ritrovata con mani e viso completamente inariditi e gelidi… penso stia arrivando di nuovo la neve. Qual miglior coccola di una maschera viso tornati a casa la sera. Oggi proviamo insieme la maschera Basis Sensitiv Q10 di Lavera, arrivata ovviamente dalla Germania.

La confezione è monodose da 10 ml e non ha quindi necessità di indicazioni PAO. La maschera è indicata per tutti i tipi di pelle ed è particolarmente consigliata per chi cerca una soluzione anti-age. Andrebbe applicata 2 volte alla settimana, con una posa di circa 10-15 minuti.
Per le pelli giovani come la mia io consiglio di stare sull’applicazione una volta alla settimana.

maschera lavera

Per quanto riguarda l’INCI abbiamo a che fare con un ottimo prodotto, garanzia che già ci da il marchio, sempre attenta agli ingredienti e alla salute della nostra pelle.

Continua a leggere

[Novità] INCI prodotti Essence – Dove trovarli e analizzarli

Per tantissimo tempo rintracciare ed analizzare gli INCI (in parole semplici, gli ingredienti cosmetici) dei prodotti Essence, è stata una vera impresa.

Era possibile, infatti, scoprire questi ingredienti solo cercando i prodotti in un apposito documento .pdf presente sul sito internet (spesso obsoleto e non aggiornato) oppure consultando il foglio illustrativo, con tutti gli inci, presente sullo stand “fisico” di Essence.

Descritta così appare come un’impresa difficile e complicata, ed in effetti lo era (soprattutto in occasione delle Limited Edition, il cui inci dei prodotti era praticamente impossibile da reperire.

Parlo al passato perchè ora le cose sono cambiate in meglio!

L’azienda permette adesso di scoprire gli ingredienti dei cosmetici direttamente dalla scheda prodotto presente sul sito ufficiale italiano!

Ecco un esempio pratico di come funziona!

Vado sul sito nella sezione Viso » Blush e seleziono il Blush Viso Effetto Seta (Silky Touch Blush). Nella scheda prodotto, insieme alla descrizione e alle colorazioni disponibili, c’è la sezione INGREDIENTI (proprio accanto a “Dettagli sul Prodotto”).

Senza titolo-2

Basta cliccarci su per avere la lista completa degli ingredienti che lo compongono.

A questo punto è facile ed immediato poter analizzare l’inci e capire se il prodotto di nostro interesse abbia o meno ingredienti naturali o comunque non dannosi. Certo, se non siete esperte della lettura dell’inci cosmetico questo potrebbe risultare difficile.

Ci vengono incontro numerosi siti ed applicazioni di analisi degli ingredienti. Quello che utilizzo io si chiama In-Gredients.

Copio l’inci del prodotto, in questo caso proprio quello del Silky Touch Blush, e lo incollo nella finestra presente in home page.A questo punto basta cliccare su Analizza Inci ed il gioco è fatto.

Senza titolo-3

Alla schermata successiva avremo tutti gli ingredienti con i rispettivi “semafori” verdi, gialli e rossi. Siccome alcuni ingredienti hanno una nomenclatura simile o corrispondono a sostanze che possono avere un uso diverso, il programma vi permette di selezionare, tra le voci proposte, le sue diverse interpretazioni. Tuttavia alcuni ingredienti non saranno disponibili sul sito o non sono ancora stati aggiornati, ma questo comunque non ci impedisce di avere un’idea tutto sommato chiara dell’inci globale.

Senza titolo-4

Dopo averle selezionate si avrà il tracciato definitivo e sarà anche possibile generare un codice BB o HTML da inserire su forum, siti o blog!

Per tantissimo tempo ho dovuto sgobbare per trovare l’inci dei prodotti Essence e capire cosa mi stavo spalmando in faccia! Ora, finalmente, posso avere le mie risposte facilmente.

Dimenticavo, vale anche per tutti i prodotti delle diverse Trend Edition! Basta trovare la scheda prodotto presente sul sito e ripetere la procedura illustrata!

Buono Shopping!

Lucia

[Recensione] P2 Perfect Eyes Illuminator

Ciao milkine,

lo so, la stavate aspettando da tempo, ma direi che dopo la mia fuga in Tunisia questo prodotto risalti di più sul mio viso. Sto parlando del matitone illuminante della P2, il Perfect Eyes Illuminator.

perfect eyes illuminator p2

Innanzitutto vi consiglio, quando comprate un matitone, di munirvi anche di apposito temperino big. E’ una spesa investimento per anni e anni.

Continua a leggere