[Recensione] Eyeshadow I Love Nude 02 Cake Pop

Essence ha avuto la brillante idea di uscire con un’altra dell sue… I Love Nude… eh già… per chi ama i colori nude, è una collezione da non lasciarsi perdere.. E’ arrivata da noi a fine Marzo, infatti l’ho già adocchiata in qualche stand dell’ OVS con tante altre news 😀
Oggi mi soffermo maggiormente sugli ombretti:

kiko

Non male eh?? Bellissimi, e dal vivo ancora di più! Sono… cicciottosi! 😀
Mi soffermo in particolare su uno, ossia lo 02 Cake Pop Continua a leggere

[Recensione] Essence Lash Princess Mascara – False Lash Effect

Ciao ragazze,
oggi voglio proporvi la recensione di un altro nuovo prodotto Essence, in arrivo in Italia per questa primavera 2015, uscito in anteprima in Germania con la Trend Edition I Love Nude, e cioè del Lash Princess False Lash Effect Mascara.

Essence Lash Princess Mascara - False Lash Effect

Essence Lash Princess Mascara – False Lash Effect

Si tratta di un mascara il cui packaging copia in toto quello uscito la scorsa stagione, tranne che per le rifiniture, in questo caso di color verde.
Questo nuovo mascara promette un effetto ciglia finte irresistibile ed un volume drammatico, ovviamente oftalmologicamente testato. Sarà così?

Essence Lash Princess Mascara - False Lash Effect

Essence Lash Princess Mascara – False Lash Effect

Se guardate le foto qui sopra potrete comprendere le mie considerazioni a venire. Partiamo quindi analizzando lo scovolino, un pettine sottile, conico, con le punte fittissime e corte; cosa ne deriva?
Ne deriva che lo scovolino si pregna di mascara, a tal punto da risultare eccessivo rispetto alla quantità necessaria.
Analizzando poi la formulazione devo rivelarvi che a mio avviso si tratta di una texture davvero tanto liquida.
Cosa succede quindi se ci si trova a dover lavorare con una mascara che presenta in combo uno scovolino fitto e pieno di mascara troppo liquido? Ovviamente un disastro, alla prima passata si riempiono le ciglia di mascara, che andrà ad appiccicarle le une alle altre (stile ciglia manga o a tela di ragno), rendendo arduo il lavoro di rimodellamento e “sbrigliamento” le une dalle altre. Il tutto sconvolto dal fatto che con le setole troppo fitte il tentativo di divisione delle ciglia non è affatto semplice, ma anzi si rischia solo di peggiorare la situazione. La mia soluzione? Rimuovere gran parte del mascara dallo scovolino con un fazzoletto e continuare a lavorare le ciglia con il colore precedentemente applicato.
Di seguito vi mostro una foto del mascara post applicazione e “lavorazione”…

Essence Lash Princess Mascara - False Lash Effect

Essence Lash Princess Mascara – False Lash Effect

Come noterete, l’effetto finale non è nemmeno degno di nota dopo tutto il tempo speso a sistemare le cigliazze impregnate di colore; le ciglia non sono molto volumizzate, la lunghezza non è esageratamente aumentata, ma soprattutto sono tutte in disordine e, nonostante il piegaciglia, sono tornate alla loro posizione naturale, sicuramente appesantite dal mascara troppo liquido.
Per questo mascara la mio opinione è davvero pessimistica.
Il mascara contiene 12 ml di prodotto per una PAO di 6 mesi, made in Luxembourg.
Devo dire tuttavia che nemmeno con il mascara dello scorso anno, quello con lo stesso packaging, ci sia stato del feeling, affatto. In qual caso si trattava di un mascara che, al contrario di questo nuovo, risultava a mio avviso troppo secco, e che quindi necessitava di più passate per donare un effetto decente alle ciglia, senza donare né troppo volume né troppa lunghezza. Anche qui di seguito una foto dell’applicazione del Lash Princess Volume Mascara

Essence Lash Princess Mascara - Volume

Essence Lash Princess Mascara – Volume

Voglio mostrarvi inoltre una foto dei due scovolini a confronto, quello dell’anno scorso prometteva con le sue curvature a “cobra” delle ciglia folte, ma come avrete capito questa non è stata la mia opinione… 🙁

Essence Lash Princess Mascara - a dx scovolino del Volume Mascara; a sx scovolino del False Lash Effect Mascara

Essence Lash Princess Mascara – a dx scovolino del Volume Mascara; a sx scovolino del False Lash Effect Mascara

Grande insuccesso a mio avviso per questi due mascra dal packaging davvero accattivante, aggettivo tuttavia non utilizzabile per la qualità del prodotto.
Ragazze questo è tutto, voi che ne pensate? Avete delle idee diverse in merito? Consigli di applicazione? Fateci sapere numerose le vostre opinioni e le vostre impressioni.
A presto
Giulia

[Recensione] Essence Trend Edition I Love Nude – Longlasting Lipstick Nude

Ciao ragazze,
oggi voglio parlarvi di alcuni tra i prodotti da me più attesi in uscita con la nuova collezione primaverile Essence 2015, e cioè dei rossetti longlasting, parte della trend edition I Love Nude.

Essence Trend Edition I Love Nude - Longlasting Lipstick Nude
Essence Trend Edition I Love Nude – Longlasting Lipstick Nude

Il nude sta spopolando ormai da un bel po’ di tempo, e anche Essence ha deciso di seguire questo trend proponendo oltre ai cinque rossetti, anche sei ombretti, il tutto a sostegno di colori neutri ed indossabili quotidianamente.
Di seguito vi mostro i rossetti swatchati sul braccio e poi parleremo di ognuno di loro…

Essence Trend Edition I Love Nude - Longlasting Lipstick Nude

Essence Trend Edition I Love Nude – Longlasting Lipstick Nude

Andiamo quindi con ordine e vediamoli uno ad uno…
01 Wearing Only A Smile

Essence Trend Edition I Love Nude - Longlasting Lipstick Nude - 01 Wearing Only A Smile

Essence Trend Edition I Love Nude – Longlasting Lipstick Nude – 01 Wearing Only A Smile

Nonostante mi piacciano molto da guardare sullo stick e anche sulle altre persone, i rossetti che tendono ad annullare completamente il colore della labbra a favore di un colore chiarissimo stile “assideramento” purtroppo a me stanno malissimo, mi fanno sembrare ammalata e non mi sento per nulla a mio agio; inoltre devo dire che la texture cremosa di tutti questi nuovi rossetti fa si che la stesura di questo rossetto in particolare, insieme ad un altro che poi vedremo, non sia omogenea, andando a creare della macchie di colore poco eleganti, molto evidenti, e che sottolineano eventuali screpolature o difetti della labbra; questo è un nude tendente al rosa. Purtroppo devo quindi bocciare questo rossetto, non solo perché il colore non mi piace ma anche per la disomogeneità nella stesura.
02 Porcelain Doll

Essence Trend Edition I Love Nude - Longlasting Lipstick Nude - 02 Porcelain Doll

Essence Trend Edition I Love Nude – Longlasting Lipstick Nude – 02 Porcelain Doll

Anche in questo caso parliamo di un colore molto chiaro, ma a mio avviso molto più portabile; si tratta di un color salmone chiaro, cremoso, molto meglio applicabile e molto più omogeneo. Anche in questo caso comunque credo che il colore sia da indossare con una tintarella un po’ più abbronzata, perché con una pelle veramente chiara si rischia davvero di sembrare ammalati.
03 Come Naturally

Essence Trend Edition I Love Nude - Longlasting Lipstick Nude - 03 Come Naturally

Essence Trend Edition I Love Nude – Longlasting Lipstick Nude – 03 Come Naturally

Siamo arrivati ad uno dei due miei colori preferiti di questa trend edition, un rossetto dal sottotono freddo, di un color misto malva e viola chiaro, perfetto per la stagione autunno/inverno. Il rossetto è cremoso, luminoso, omogeneo, si stende facilmente e dura molto se non sottoposto a stress (il cibo, vedi che stress… 😛 ). Promossissimo! 😀
04 It’s Nude Time!

Essence Trend Edition I Love Nude - Longlasting Lipstick Nude - 04 It's Nude Time

Essence Trend Edition I Love Nude – Longlasting Lipstick Nude – 04 It’s Nude Time

Anche qui purtroppo vale il discorso per il rossetto 01, il colore è troppo chiaro almeno per me, disomogeneo alla stesura, sottolinea tutte le screpolature e rende un l’aspetto malaticcio. In questo caso però stiamo parlando di un nude tendente al beige, mentre nel primo caso si trattava di un nude rosato. Bocciato 🙁
05 Cool Nude

Essence Trend Edition I Love Nude - Longlasting Lipstick Nude - 05 Cool Nude

Essence Trend Edition I Love Nude – Longlasting Lipstick Nude – 05 Cool Nude

Altro rossetto tra i preferiti di questa nuova trend, classico colore “my lips but better”, tra i miei preferiti, cremoso come gli altri, omogeneo alla stesura, a lunga durata se non “stressato”, a mio avviso di colore portabile tutti i giorni, anche a lavoro, senza risultare esagerati o volgari; dona un tocco di colore in più lasciando comunque la labbra morbide ed idratate.
Punti in comune tra i diversi rossetti: sono tutti molto cremosi, piacevoli alla stesura, idratanti; la profumazione è per tutti la stessa dei rossetti Essence; il packaging ha la stessa forma dei longlasting lipstick Essence anche se in questo caso il colore varia a seconda del colore del rossetto stesso.
Punti non in comune: per fortuna tra i punti non in comune devo dire che non tutti i rossetti hanno la stessa omogeneità, altrimenti sarebbe una disfatta se fossero tutti come lo 01 o lo 04; anche la coprenza varia molto, soprattutto a seconda del tipo di colore indossato.
Questo è tutto ragazze, sono rimasta abbastanza contenta di questa novità Essence, per questo non posso non consigliarvela, in particolare per le colorazioni 02, 03 e 05.
Voi cosa ne pensate? Siete in fervente attesa della loro uscita in Italia? Fateci sapere numerose le vostre opinioni ed i vostri consigli di utilizzo ed applicazione.
A presto

Giulia