[Makeup Routine] Tutti i prodotti makeup che utilizzo di più del periodo – Primavera 2017

Ciao ragazze,
oggi vi parlo dei prodotti che sto utilizzando di più in questo periodo, non sarà una recensione ma semplicemente condivisione della mia makeup routine per questa primavera 2017.
Partiamo dalla base, in questo periodo ho abbandonato qualsiasi forma di fondo o bb cream perché per quanto mi riguarda, con il lavoro che faccio, ci sono dei momenti in cui si suda parecchio e non voglio avere la faccia che si squaglia dal sudore, inoltre ho anche preso un po’ di colore grazie a qualche giorno in piscina e vorrei approfittarne, per cui skippo direttamente al correttore; ho trovato una combo fantastica, due novità della Essence, il Camouflage Full Coverage Concealer nella colorazione 05 Ivory, che applico sopra le occhiaie e sopra i brufoletti, ed il Colour Correcting Liquid Concealer nella colorazione 20 Pastel Yellow. Il primo trovo abbia un’ottima coprenza per le mie esigenze, mentre il secondo applicandone una puntina sopra il Full Coverage a livello delle occhiaie credo doni una luminosità maggiore a quella zona. Consigliatissimi! Li applico con  il Setting Brush della Real Techniques e con il 122 Petit Stippling di Zoeva.

I miei pennelli Zoeva li acquisto da Douglas Italia qui.

Real Techniques su Look Fantastic Italia qui 

Nonostante salti la base mi piace comunque fare un po’ di contouring, e anche in questo caso uso un prodotto della Essence il 2in1 Highlight & Contouring stick nella colorazione 10 Blondie, che sfumo con un pennello angolato che si trovava nella limited edition Essence Me & My Umbrella. Utilizzo principalmente lo stick per contouring che non quello per illuminare, e trovo che sia adatto alle carnagioni chiare e che si sfumi che è una favola, non lascia chiazze e dona un bellissimo incarnato naturale. Continua a leggere

[Topic] Lo Strobing e l’arte di illuminare

Ciao ragazze,
oggi voglio parlarvi dello Strobing, una tecnica relativamente nuova destinata, a quanto dicono in molti, a soppiantare l’arte del contouring finora fin troppo utilizzato, se non anzi portato all’estremo con una assoluta rivoluzione dei caratteri somatici di chi ne fa uso. Ma soprattutto mi interessa proporvi i prodotti che sperimento su me stessa nel tentativo di riprodurre al meglio tale tecnica.
Senza dilungarmi troppo, lo Strobing é una tecnica che punta ad enfatizzare i punti luce del viso, senza stravolgere i lineamenti (ovviamente adatto a chi predilige un effetto più naturale). L’illuminate andrà quindi applicato sul centro della fronte, tempie, arco di cupido e sul mento. Continua a leggere

[Recensione] Zoeva – En Taupe Eyeshadow Palette

Ciao ragazze,
oggi recensione sulla nuova, e da me attesa, palette occhi di Zoeva, la En Taupe, acquistata qui.
Foto 24-11-15, 10 19 59
Così come richiamato dal nome stesso è una composizione di ombretti dai colori che richiamano molto il grigio/marroncino tortora accostati ad altri che per affinità si associano molto bene.
Foto 24-11-15, 10 20 20
Alla fine sono riusciti a creare una palette con ombretti adatti al periodo autunnale, con texture che vanno dall’opaco allo shimmer, dal glitterato al duochrome.
Vediamoli uno ad uno…
Foto 24-11-15, 10 28 57
Nella foto qui sopra vedete gli swatches degli ombretti della prima riga da sx a dx.
Stitch by Stitch
Un bianco crema opaco, solito colore adatto per uniformare la palpebra, magari post primer, o come punto luce sotto l’arcata sopraccigliare o nell’angolo interno dell’occhio. Non polveroso e pigmentato. Promosso!
Handmade
Di tutta la palette è il mio colore preferito, un duochrome con riflessi che vanno dall’arancio al rosa al dorato, molto pigmentato, scrivente dalla prima applicazione, senza fallout. Top della palette!
Gallery
Altro colore opaco, un viola/lilla taupe, abbastanza pigmentato, richiede più passate; ottimo colore per le sfumature e per le linee di transizione. Promosso con riserva!
Hour By Bour
Rosa antico tendente al salmone, sempre opaco, diciamo che tra i colori opachi di questa palette è quello con la resa peggiore, richiede più passate e alla fine non è un colore che si fa notare, anche questo da utilizzare come uniformante della palpebra o come colore di transizione o sfumatura esterna finale. Voto: ni!
Old Master
Color viola con glitter oro/rosati; devo ammettere che non sono amante di questi ombretti perché ho sempre l’impressione che dalla cialda risulteranno in un modo e poi anche solo allo swatch si vede solo il colore base, in questo caso il viola, e poco o niente i gliter. Per carità, il color viola fa il su dovere, ma i glitter si perdono e non risultano applicati. Voto: mah!
Foto 24-11-15, 10 29 02
Nella foto qui sotto vedete invece gli ombretti della seconda fila, sempre da sx a dx.
Spun Pearl
Il glassico colr shimmer bianco, dal sottotono argentato, che io faccio un po’ patica ad usare sia sotto l’arcata che nell’angolo interno perché troppo eccessivo per i miei gusti; il colore aldilà dei miei gusti è molto pigmentato e non polveroso. Promosso per colore che amano questo colore!
Sheers & Voils
Altro colore duochrome, di quelli che piacciono a me perché con riflessi lilla, grigi, rosati. Un colore semplice portabile tutti giorni anche da solo per dare quel tocco di colore che non guasta mai e che risulta indossabile in ogni occasione. Like it!
Outline
Rappresenta il mio secondo colore preferito di questa palette, un color marrone/bordeaux satinato, super pigmentato fin dalla prima applicazione, anche questo ottimo applicato da solo e per tutti i giorni, per un makeup fresco e veloce. Promosso!
Wrapped In Silk
Terzo colore preferito della palette, un grigio/viola/tortora satinato, anche questo iperpigmentato dalla prima applicazione, per ogni giorno, ben sfumabile e a lunga tenuta. Promosso!
Exquisite
Ultimo colore della palette, un bordeaux opaco, molto pigmentato e ben sfumabile, forte ma perfetto da abbinare con tanti altri colori, di transizione o come colore principale, non delude le attese. Promosso!
Allora in sintesi, vorrei dire che tutti i colori sono molto pigmenttai e poco polverosi. Solo i colori pachi necessitano per forza di un primer, mentre i colori satinati e shimmer hanno davvero una coprenza e durata tale da essere fenomenali anche da soli.
Io tra alti e bassi comunque promuovo questa palette a pieni voti e la consiglio a colore che sono interessai ad una palette dai colori autunnali e portabili tutti i giorni.
Il packaging è il solito proposto da Zoava per le sue palette, di cartoncino, con un rivestimento esterno per evitarne l’apertura accidentale. 10 cialde da 1,5 grammi ciascuna, per una PAO di 36 mesi, made in Italy.
I colori sono senza parabeni, senza oli minerali, senza fragranza e phtalati e ricchi di vitamina E.
Questo è tutto, voi che ne pensate di questa palette, volete provarla, che ne pensate in generale delle palette Zoeva?

La potete acquistare ora anche  online qui a 18 euro circa.
Fateci sapere numerose
A presto

Giulia