[Recensione] Catrice Lip Artist Pro Palette

Ciao ragazze! Oggi sono qui per parlarvi di un prodotto scoperta che mi ha lasciato senza parole!

La Lip Artist Pro palette di Catrice, una meravigliosa palette labbra con 15 colorazioni di rossetto in cialda e una mixing zone che ci permette di creare colori nuovi per sperimentare nuovi look. Ha un prezzo di 9,95€.

 

Incluso troviamo un pennello con 2 diverse estremità: una spatolina in silicone che ci aiuta a prelevare il colore di cui abbiamo bisogno per poi mixarlo a lato con quelli che più preferiamo e un comodo pennello labbra che grazie alla sua forma curva, è precisissimo sui bordi delle labbra e segue bene l’arco di cupido.

Appena ho visto questa palette mi ha ricordato subito le famosissima Professional Lip Palette di Anastasia Beverly Hills, il numero di cialde non è lo stesso ma i principali colori sono identici, tanto che viene da definirla un semi dupe.

Infatti anche questa oltre ad avere diverse tonalità di nude, rossi e fucsia che possono essere utilizzati anche da soli, contiene i colori primari (blu, giallo,rosso) che servono per ricreare i colori più particolari come verde o marrone e ha il bianco e il nero che sono utili sia per ricreare l’effetto ombrè sulle labbra oppure per scurire o chiarire qualsiasi colore.

Come potete vedere dagli swatches qui sotto tutti i colori hanno un’ ottima pigmentazione, prelevati con il loro pennellino, risultano scriventi praticamente fin dalla prima passata. Sulle labbra hanno un finish matte e anche senza matita di contorno non tendono assolutamente a sbavare. Tutti hanno una buona durata anche di 4 o 5 ore, ma soprattutto i rossi e i fucsia tendono a tingere leggermente le labbra e quindi anche quando svaniscono leggermente non fanno un brutto effetto.

Penso che sia un’ ottima alternativa low cost rispetto alla sua sorellina costosa. Per le appassionate come me di makeup e soprattutto di prodotti labbra secondo me è da avere perché ha colori portabili per ogni occasione, comoda se dobbiamo truccare qualcuno perché ci sono tanti colori in un pack compatto e ci mette a disposizione colori pazzi che ci danno la possibilità di sperimentare o ricreare look per qualche occasione particolare.

Spero di esservi stata utile

A presto

Nadia

[Review] Metallic Lip Kit Retro Luxe Regent Makeup Revolution

Non ho resistito, è stato più forte di me..
Ne ho sentito parlare non bene.. BENISSIMO!
Si tratta del  Retro Luxe Metallic Lip Kit creato da Makeup Revolution, disponibile sul sito Tam BeautySi narra che siano dei validissimi Dupe dei famosi liquid lipstick di Kylie Jenner.
Sono disponibili in ben 29 tonalità suddivisi in metallic, matte e glossy.
Il costo? € 8.30
Continua a leggere

Desert Dusk Eyeshadow Dupe?

La Desert Dusk di Huda Beauty ha mandato in estasi moltissime beauty addicted di tutto il mondo ma c’è una cosa da non sottovalutare. Il prezzo. Da noi lo possiamo trovare da Sephora ( QUI )
Text link HP

e c’è un piccolissssssimo problema. Ossia il prezzo. Si aggira circa su €70.
Negli ultimi tempi leggo richieste d’aiuto, richieste di dupe ecc…
C’è una palette che in molte youtubers internazionali stanno prendendo in considerazione e che ha un costo nettamente inferiore ma sopratutto si acquista su amazon.
Si tratta di Beauty Glazed I Got You Edition

Continua a leggere

[Recensione] W7 Banana Dreams Loose Powder

Ciao ragazze!! Oggi vi voglio parlare di un prodotto molto chiacchierato ultimamente : la cipria gialla per il contorno occhi. Io ho quella di W7 un brand inglese davvero low cost e nello specifico si chiama “Banana Dreams Loose Powder”. Io l’ho acquistata su Maquillalia perché da quando è disponibile è sempre tra i prodotti più venduti e costa solamente 2,49€ e ha ben 20g di prodotto. Continua a leggere

[Recensione] BioAqua Lip Charm

Bentornate Milkine.
Abbiamo una chicca per voi. Una di quelle chicche da non lasciarsi scappare.

BioAqua, un brand che potrete acquistare QUI, propone svariati articoli per il makeup da non disdegnare tra cui maschere viso, maschere labbra e rossetti.
Ed è proprio di questo di cui vi voglio parlare.
Lip Charm Queen Scepter, una serie di rossetti dal pack accattivante, che arriva al punto di volervo a tutti i costi.
E’ un dupe del Lipstick Rouge Louboutin, soprattutto dal punto di vista estetico. Si, cambiano dei piccoli dettagli ma l’ispirazione è quella.
Questo lo troverete sul sito https://goo.gl/cYi7h2 ad un prezzo abordabile, senza tanti compromessi ma vediamolo meglio da vicino. Continua a leggere

[Recensione] I Love Unicorn Rival De Loop

E’ stata una Limited Edition andata letteralmente a ruba “ I love Unicorn“, una limited firmata Rival de Loop e quando dico a ruba è perchè su ebay la palette costicchia anche circa 16 euro… quando in negozio non costa neppure €4 ma è stata un’edizione amata da moltissime perchè oltre a ricordare i colori dell’unicorno ed il pack  accattivante, i prodotti sono di ottima qualità e low cost.

Continua a leggere

[Recensione] Smokin Palette Mua

Ombretti! Credo che abbiate ben capito la mia grande passione…
Un annetto fa è uscita questa palette della Mua, Smokin Palette ed è un perfetto dupe della UD Smoking palette.
Cosa mi ha colpito maggiormente in questa palette? Solo un ombretto a prima vista, quel bellissimo verde .. ma poi una volta usandola quotidianamente ho imparato ad amarla.
Solito pack di Mua: una bella tavoletta con base nera e coperchio trasparente e di plastica.

dscn5047Sono presenti al suo interno ben 10 cialde ed una matita nera che stra adoro! Continua a leggere

Recensione: Kiko Intensely Lavish Lipsticks + Dupe Mac!

Salve ragazze!
E’ una vita che non scrivo e me ne scuso…
Riprendo oggi parlandovi dei rossetti Kiko usciti con la collezione Rebel Romantic!
Ho acquistato lo 01 Lusty Peonylo 02 Pretty Mauve e lo 04 Mild Sangria.


SAM_1312edited

 

SAM_1275

Ecco come ce lo descrive Kiko:

“Rossetto cremoso, colore intenso e luminoso. La formula contiene l’estratto di orchidea, corn oil e gotu kola.
A contatto con l’epidermide, la texture si trasforma in uno strato liquido che veste le labbra di un colore intenso e ultra brillante. La delicata sensorialità esalta l’esperienza dell’applicazione e la successiva sensazione di comfort.”

SAM_1284edited

Da sinistra: 01 Lust Peony; 02 Pretty Mauve; 04 Mild Sangria

 


WelcomOffer Image Banner 468 x 60

Cosa ne penso io?  I rossetti hanno un finish cremoso, sono molto morbidi e pigmentati anche con una sola passata. Nonostante il finish poco secco, i rossetti hanno su di me un’ottima durata: ben 6 ore in cui il rossetto rimane al suo posto (anche senza matita) e perde soltanto di lucidità man mano che si asciuga.
Il pack è semplice ed elegante: un astuccio oro rosa in metallo, sullo stick c’è una trama molto elegante che ricorda la confezione dei blushes della stessa collezione. La chiusura è a calamita ed è ben salda.

Lo 01 Lusty Peony è un bellissimo rosa antico tendente al freddo; lo 02 Pretty Mauve è davvero molto simile allo 01 ma vira più al rosa carne/marroncino,  un ottimo mlbb; lo 04 invece è un bellissimo rosso ciliegia, dal sottotono freddo.

Questi rossetti sono molto luminosi e confortevoli.

SAM_1293edited

Luce indiretta

 

SAM_1296edited

Luce diretta

 

Ho scoperto, con mia sorpresa, che lo 02 è un dupe perfetto (o quasi!) di un rossetto Mac: Twig! Anche il rossetto Mac ha un finish cremoso essendo un Satin. Lo 01 invece può essere una valida alternativa a Breavesempre Mac, sebbene siano leggermente diversi e quest’ultimo sia meno pescato rispetto a quello Kiko.
Vi lascio le comparazioni!

SAM_1307edited

 

SAM_1303edited

 

Questi rossetti costano  6.90€ e sono disponibili in tutti i monomarca Kiko o sul sito Kiko.it

Vi lascio anche la foto con l’inci:

SAM_1313edited

Voi ne avete provato qualcuno? Pareri?

Baci!!

[Dupe] – pennelli Real techniques e Mac

Recentemente Giuli ha aggiunto al suo ben fornito reggimento due nuovi pennelli Real Technique.

Real Techniques brush

Real Techniques brush

Bellissimi, ma che cifre ragazze. Ma li valgono davvero tutti quei soldi?? Sembrerebbe proprio di sì, dato che continuano ad avere un enorme successo, e a tutti gli effetti il loro sporco lavoro lo fanno, senza perdere peli ovunque, nemmeno dopo il lavaggio periodico.

Forse la domanda più giusta da porsi riguarda la qualità dei prodotti impiegati nella lavorazione, e se alla fine veniamo a pagare solo la Marca.

Mesi fa leggevo un articolo qui in Germania dove affermavano, che la maggior parte delle ditte che vendono pennelli, come Mac per esempio, ne affida la produzione alla Cina, a parte la Marca Zoeva rigorosamente fatti a mano in laboratori tedeschi.

Prendiamo tutto per le pinze ovviamente, ma questo giustificherebbe la miriade di Dupe o cosi detti fake presenti nel mercato asiatico.

Ho chiesto aiuto a Mara, una nostra fedele followers, che acquista regolarmente su Aliexpress, (trovate una recensione su questo shop online qui) e ci ha gentilmente messo a disposizione le foto dei tanti pennelli in suo possesso, non precisamente originali, ma a suo avviso ottimi, e non ha alcun rimpianto dell’acquisto.

Per quanto riguarda l’affidabilitá di questo sito di vendita online ne ha parlato Mentapiperita qui, e si è detta soddisfatta come Mara per il servizio, e all’80% sulla qualitá pennelli .

Di seguito vi faccio vedere le foto dei pennelli acquistati su Aliexpress.

 

11880211_10203896562169477_247988134_n 11896974_10203896562049474_1267829998_n 11897183_10203896562009473_309099900_n 11911179_10203896562249479_143181168_n

Questi sono solo una parte di quelli in suo possesso, e se avete modo e conoscete gli originali, potete constatare che sono, almeno in foto, uguali. Unica differenza il prezzo: per un fake Mac 7,00 euro circa contro i 20,00 e un Nars 2,50 euro.

Sinceramente sono invogliata a fare un acquisto, e confrontarli con quelli in nostro possesso.

A questo punto mi chiedo veramente, ma paghiamo nei negozi la qualitá, le materie prime impiegate, o il nome????

Pareri vostri in merito?

Volete vedere anche gli acquisti di Mara in fatto di trucchi??

Fateci sapere che ne pensate. Il mercato del Make up ad oggi è uno dei pochi in attivo, a scapito delle nostre tasche?

Anna

 

Confronti e prime impressioni Nabla, Pupa,Mac e Mulac

Le ultime settimane sono state un susseguirsi di nuove uscite da parte di Nabla e Mulac,
che ci hanno tentato in tutti i modi prima con ombretti e poi con dei rossetti.

Nabla è uscita con la Butterfly Valley, formata da 8 ombretti e due rossetti che vanno a alimentare la schiera dei Diva Crimes,  mentre Mulac ha suddiviso in due tranche l’uscita dei  nuovi ombretti e quella della nuova linea di rossetti, i TastyLips.

Parto col dirvi che ho preso quasi tutto della collezione Nabla (mi mancano giusto 2 ombretti e un rossetto) e solo due Tastylips di Mulac, ma, un po’ perchè comunque sono “attratta” da un tipo di colore, un po’ perchè ho comprato quasi ad occhi chiusi, visto che non c’erano swatches dei Tastylips , mi sono ritrovata con colori di rossetti praticamente “uguali”.

Ma partiamo con ordine 😀

Confronterò brevemente Cheri e Vicky di Mulac con alcuni rossetti di Nabla, pupa e Mac in mio possesso per evitarvi doppi acquisti “inutili”.

Across the universe- Vicky - Good kisser

Across the universe- Vicky – Good kisser

Continua a leggere