Informazioni su GinnyYR

Sono una consigliera di bellezza Yves Rocher e cerco ragazze volenterose da inserire nel mio gruppo di lavoro! Contattatemi qui per info: https://www.facebook.com/YRocherVenditaDirettaInCostaDAmalfiM.Abate?fref=ts

[Recensione] Confronto Mascara Pupa Vamp! vs Mascara Yves Rocher Sexy Pulp

Salve!!!

Oggi voglio proporvi una recensione su un prodotto che per me è immancabile: il mascara!

Ne ho provati tantissimi e oggi vi parlo dei miei preferiti mettendoli a confronto. Sto parlando del Pupa Vamp! e del Sexy Pulp di Yves Rocher.

10728636_10205031839064259_1139725326_n

Perché sono i miei preferiti? In particolare perché ho capito che la forma a clessidra dello scovolino è quella che raccoglie meglio le ciglia.

Pupa Vamp!

Pupa Vamp!

Sexy Pulp

Sexy Pulp

Come potete vedere, lo scovolino del mascara Yves Rocher è più cicciotto di quello della Pupa e sì, questa cosa mi piace di più, perché appena lo applico l’effetto incurvante è immediato.

Continua a leggere

[Recensione] Confronto gloss Oktoberfest fucsia Essence & Yves Rocher

Ciao, Milkine!

Oggi voglio proporvi un confronto, perché appena ho visto il gloss di Essence 02 Pretty pink dirndl (impronunciabile!) della linea Limited Edition Oktoberfest “mogst a bussal?” (ugualmente impronunciabile!), ho pensato subito ad un gloss molto simile di una vecchia edizione limitata di Yves Rocher.

Eccoli nelle loro confezioni carinissime:

10708113_10204875356752299_1786388802_n

E adesso vi mostro gli swatch:

PicMonkey Collagelù

Come potete vedere, nonostante siano entrambi gloss (così dice la confezione), quello di Essence è più brillante dell’altro. Questo comporta una resa differente, non tanto sulle mani, quanto sulle labbra. Quello di Essence perde quasi colore, ma è lucidissimo e dà un effetto volumizzante, quello di Yves Rocher è pigmentato e meno lucido. Il fucsia, inoltre è simile, ma non identico: quello di Essence è più caldo, quello di Yves Rocher è più freddo.

PicMonkey Collage

Anche gli scovolini sono diversi: quello di Essence sembrerebbe “più normale”, ma, ahimé, è scomodissimo! Siccome è flessibile, si tende come fosse una molla e vi fa uscire dai bordi delle labbra. Quello di Yves Rocher, con quella forma così strana, si adatta benissimo alle labbra.

PicMonkey Collage

Prima di passare alle mie opinioni, non posso non menzionare i bei profumi fruttati che hanno; quello di Yves Rocher è al lampone, e forse anche quello di Essence, che però è più intenso. Allora, per quanto riguarda la durata, sono gloss, si sa, non sono fatti per durare. Rimangono lucidi un’oretta. Però quello di Yves Rocher, lascia una leggera tinta anche quando il lucido va via, l’altro sparisce nel nulla. A favore del gloss di Essence c’è sicuramente l’effetto volumizzante.

Non so dirvi i prezzi perché il primo è un regalo, il secondo lo presi tempo fa in saldo… So dirvi però che quello di Essence è utilizzabile per 12 mesi dopo l’apertura, l’altro solo per 6 mesi (ma è anche più piccolo, quindi dura di meno).

Insomma, a me piacciono entrambi, ognuno per un aspetto diverso! Voi che ne pensate?

Per qualsiasi consiglio, info e richieste per diventare consigliera di bellezza, mi trovate qui.

ginnyYR.

[Recensione] P2 Here I Am fashionista’s favorite fluid blush

Salve!

In questa recensione vi parlo del primo prodotto P2 che abbia mai provato. Si tratta di un blush liquido, che riprende il colore pescato della confezione.

10706590_10204875781242911_1474278176_n

Beh, ragazze… questa però è anche la mia prima recensione negativa. Vediamo perché…

Dietro il flacone c’è scritto palesemente che la “pompetta” rilascia la giusta quantità di prodotto.

10714658_10204875781722923_739787811_n

E invece ne esce una quantità esagerata! Guardate!

Continua a leggere

[Recensione] Smalto Thermo Essence Hello Autumn 03 Charlie seen in green

Oggi vi recensisco un altro prodotto.

Si tratta dello smalto Essence della collezione Hello Autumn nella colorazione 03 Charlie seen in green.

10706426_10204876482420440_1175382888_n

Si presenta come un giallo-verdastro che con il freddo diventa un verde lime.

10579905_10204876482300437_1321375815_n

Ebbene sì, funziona! Ma il colore, da freddo, non diventa scuro come vediamo sull’etichetta. E io ho messo le mani nel freezer per 5 minuti per farlo agire (Sì, per voi questo ed altro)!

PicMonkey Collagep

A me piace di più nella versione fredda, ma mi sa che per ottenere quel colore dovrò aspettare l’inverno e andare in giro senza guanti (non penso che lo farò!).

Comunque, passiamo al lato pratico: nell’applicazione, per far sì che il colore risulti bello pieno, bisogna fare più di una passata. Inoltre si asciuga lentamente, quindi non vi consiglio di applicarlo quando siete di fretta. Per quanto riguarda la durata, sono soddisfatta: non si sbecca presto, anzi! Tutto sommato è un bel prodotto.

Voto:

7/10

Per qualsiasi consiglio, info e richieste per diventare consigliera di bellezza, mi trovate qui.

ginnyYR.

[Recensione] Défiligne SOS Detox Yves Rocher

Défiligne Sos Detox è una bevanda che permette all’organismo di detossinarsi, grazie agli estratti di Tè verde e Dente di leone.

Ma cosa sono le tossine?
composti chimici invisibili, presenti nell’aria che respiriamo, nell’acqua, negli alimenti. Si va dagli inquinanti ambientali ai farmaci, fino ai vari additivi alimentari (coloranti e conservanti);
sostanze di scarto dei processi metabolici, cioè quelle eliminate dai milioni di cellule di cui siamo composti;
scarti di batteri che vivono nel nostro organismo.

La natura ha pensato a difenderci da tutto ciò. Il nostro corpo, infatti attraverso alcuni organi (il fegato, l’intestino, i reni, l’apparato respiratorio e la pelle), lavora per permetterci di eliminare questi veleni.

Cosa ci serve

Cosa ci serve

Inoltre, possiamo aiutare il nostro corpo mangiando sano. Consumare troppi condimenti (olio, burro) cotti non aiuta: il calore della cottura degrada i grassi di condimento e crea tossine che intasano soprattutto il fegato.

Continua a leggere

[Recensione] Novità agosto 2014: Rossetti Brillantezza Vegetale Yves Rocher

Tempo di novità in casa Yves Rocher!

Ad agosto sono arrivati i Rossetti Brillantezza Vegetale. Sono rossetti a base di olio 100% di ciliegia, che riflette la luce,  è ricco di Omega 6 e 9, fonti di protezione e nutrizione naturale, e – aggiungerei io – dona un profumo meraviglioso. Questo fa già capire molto: non sono rossetti coprenti o opachi, sono brillanti, glossati e non coprenti al massimo. Sono ben 12 le tonalità disponibili, che vanno dall’arancio, al nude, al rosa, al fucsia, al rosso.

Fino al 9 settembre li trovate al prezzo lancio di 6,95 € anziché 9,95 € !

Tutti i rossetti

Tutti i rossetti

Dopo le premesse, vi mostro l’applicazione di quelli che ho io e ve li recensisco.

Swatch

Swatch yves rocher

Io ho il n. 21 Litchi, che è un rosa chiaro, ma acceso, non nude. Sta benissimo alle ragazze chiare, dona un certo romanticismo. Secondo me è un rossetto da trucco leggero ed estivo:  nonostante sia chiaro,  quando lo uso non carico gli occhi.

E poi ho il n.61 Tangerine, che è un rosso molto aranciato (il nome infatti vuol dire “Mandarino”). Molto estivo anche questo, lo trovo adatto alle ragazze dagli occhi verdi, perché li mette in risalto per contrasto.

I miei rossetti

I miei rossetti yves rocher

Se non siete amanti dei rossetti brillanti e leggeri non fanno per voi. A me piacciono perché di solito, per quanto mi piacciano, provo imbarazzo ad uscire con i rossetti scuri o accesi. Invece così, essendo l’effetto molto leggero, mi ci sento a mio agio. La coprenza è modulabile: se si fa una sola passata lasciano soltanto un velo sottile di colore, se se ne fanno di più l’effetto è più intenso. Un’altra cosa che adoro è il loro profumo, da leccarsi le labbra! Ma soprattutto il fatto che non seccano le labbra, anzi le nutrono. Una pecca c’è ed è prevedibile: non durano. Beh, che fa? Basta riapplicarli! Non essendo coprentissimi non necessitano di pennellino per l’applicazione.

Beh, a me sono piaciuti… sono un po’ in controtendenza rispetto ai matte che vanno di moda adesso ma non mi importa!

Voto: 8/10

Vi metto in grande la nail art che si vede nella foto degli swatch perché mi è piaciuto realizzarla. L’ho fatta con gli smaltini Yves Rocher che vi ho recensito qualche settimana fa: http://www.milkandmake.it/2014/08/18/recensione-smalti-yves-rocher-novita-luglio-2014/.

la mia nail art

la mia nail art yves rocher smaltini

Per qualsiasi consiglio, info e richieste per diventare consigliera di bellezza, mi trovate qui.

ginnyYR.

 

[Recensione] Smalti Yves Rocher novità luglio 2014

Nel catalogo 10, ancora in vigore fino al 19 agosto, Yves Rocher ha lanciato 10 smaltini davvero belli e di tendenza.

Tutti gli smalti

Tutti gli smalti

Vediamo meglio i colori, che ho suddiviso in caldi e freddi.

I colori caldi

I colori caldi

I colori freddi

I colori freddi

Sono piccolini come quelli della linea Luminelle Colors (che ho recensito qui), ma fanno parte della linea Couleurs Nature.

Continua a leggere

[Recensione] Lozione purificante Yves Rocher

Uso questa lozione Yves Rocher da molto tempo e continuerò a comprarla, perché è davvero efficace sulla mia pelle mista nella zona T.  Ricca di polpa di aloe vera BIO e di acido salicilico, agisce in fretta sul sebo in eccesso e secca i brufoletti, purificando la pelle.

10590055_10204487574097975_1911780949_n

 

La consistenza è fluida, la lozione è incolore e quindi può essere spalmata in ogni momento del giorno. Io la uso di notte, nei giorni in cui la mia pelle è particolarmente problematica, per farla agire al meglio.

Continua a leggere

[Recensione] Rossetto Grand Rouge Yves Rocher

I rossetti Grand Rouge Yves Rocher promettono colore intenso grazie al pigmento puro, labbra rigenerate e levigate grazie ai componenti di origine vegetale (olio di camelia, olio di sesamo, estratto di soia, vitamina E) e lunga tenuta (6 h).

Prima di parlarvene vi mostro quelli che ho io.

da sinistra: Mauve pastel, Corail voile, Beige radieux, Brun ardent, Rose eclatant

da sinistra: Mauve pastel, Corail voile, Beige radieux, Brun ardent, Rose eclatant

Come potete vedere, non amo i rossi. Una cosa che mi stra-piace è che non contengono parabeni e carminio di cocciniglia. Poi idratano le labbra e non le seccano per niente. Però non posso dare un voto unico che valga per tutti perché la resa sulle labbra cambia a seconda del colore, quindi vi posto le foto e li giudico uno ad uno.

Continua a leggere

[Recensione] Smaltini Yves Rocher della linea “Luminelle Colors”

Oggi vi parlo degli smaltini Yves Rocher di una linea spesso sottovalutata ingiustamente, la Luminelle Colors!.

Questa linea contiene un make up più giovane, meno professionale, più economico, ma comunque di qualità. Questi smaltini lo confermano.

Tutti gli smalti

Tutti gli smalti

Si tratta di smalti davvero piccoli (solo 3 ml), ed economici (solo 1,95 €), ma brillanti e coprenti. Alcuni di essi necessitano di una seconda passata per rivelare perfettamente il colore, ma il risultato è ottimo. Asciugano in fretta e non hanno bisogno di top coat per quanto sono lucenti. Per me inoltre il formato mini è ottimo. Quante volte avete acquistato smalti bellissimi che poi si sono seccati perché non siete mai riuscite a terminarli? Beh… con questi smalti non succederà!

Adesso vi mostro qualche foto dell’applicazione:

Rouge groseille

Rouge groseille

Bleu nuit

Bleu nuit

Quest’ultimo che vi mostro (Bleu paon) era un edizione limitata del Natale 2013. Ma è molto simile ad uno della linea permanente, il Vert Canard.Bleu paon

Insomma, io li adoro e ve li stra-consiglio!

Voto 10/10

Per qualsiasi consiglio, info e richieste per diventare consigliera di bellezza, mi trovate qui.

ginnyYR.