Alla ricerca dell’anima gemella..

Perché ci trucchiamo? È stata questa una delle prime domande che ho posto in questo Blog.

La risposta per la maggior parte è stata:

Per piacere a me stessa, per sentirmi bene con me stessa.

Quindi a farla breve, dedichiamo in media un’ora al giorno del nostro tempo prezioso, a prenderci cura di noi stesse, tra beauty routine, make up, quella maledetta linea di eye-liner che non combacia mai con l’altro occhio.

Poco importa pero’, perché dedicare del tempo per noi, imparare ad amarsi ed una sana autostima, sono gli elementi che ci permettono di vivere bene quando dobbiamo confrontarci con l’altro; che sia sul posto di lavoro, all’interno di un gruppo di amici o meglio ancora in una relazione romantica.

Perché, a dire il vero, inconsciamente o meno, quando ci guardiamo allo specchio, ci osserviamo con occhi condizionati dall’esterno, dalla moda e le tendenze del momento.

Il più delle volte non riusciamo a cogliere quello che chi ci ama vede in noi.

O meglio ancora, ricerchiamo la perfezione nel nostro volto, nel nostro corpo, in funzione della ricerca di quel famoso principe azzurro di cui ci siamo innamorate ascoltando le fiabe da bambine.

Ma esisterà poi ‘sto principe azzurro?

Io l’ho trovato ad una fermata dell’autobus, in un momento difficile della mia vita, quando meno me lo aspettavo, e di sicuro non lo cercavo.

Una mia amica invece, dopo l’ennesima delusione d’amore, si è affidata ad un sito di incontri e chat.

Era molto scettica all’inizio, ma è proprio lì che ha conosciuto quello che ora è suo marito da dieci anni. Hanno due figli, una solida posizione sociale, una famiglia piena di amore.

Spesso cerchiamo la nostra anima gemella nel posto sbagliato, o ci creiamo delle aspettative che ci porteranno ad un fallimento annunciato.

Ed investire nei sentimenti, delusione dopo delusione, diventa sempre più difficile.

Forse è per questo che sono sorti sempre più siti di incontri virtuali. Perché ad un certo punto, la cerchia di conoscenze o di amicizie si esaurisce, perché il nostro ideale conosciuto non corrisponde alle nostre esigenze. Tanti rospi da baciare e nessun principe da amare.

Recentemente ho scoperto un sito, molto affidabile, Lovepedia.

È di facile consultazione, e cosa non meno importante, totalmente gratuito.

Una volta registrati si può scegliere quale tipo di ricerca si può effettuare, e decidere se si vuole conoscere persone con le quali instaurare un dialogo, un’amicizia, o un rapporto serio.

Lovepedia ha ricevuto per quattro anni consecutivi, dal 2012 al 2016, il premio come miglior sito dell’anno. E questo di per sé è già una garanzia di serietà.

Una volta registrate, un video Tutorial vi descrive come muovervi all’interno, così da facilitarvi nella navigazione e utilizzo.

Un volta acquisite le nozioni necessarie, potrete compilare il vostro profilo con la vostra descrizione, età, scuola frequentata, lavoro, hobby, desideri e aspettative. Potrete anche personalizzarlo aggiungendo le foto per realizzare un profilo che rispecchi al meglio le vostre qualità. Perché si, gli iscritti sono davvero molti, quindi diventa necessario ed essenziale sapersi distinguere.

Potete curiosare per farvi un’idea guardando il video guida su Youtube.

La cosa migliore è cercare di essere veramente se stesse: che cerchiate l’uomo o la donna della vostra vita, è importante saper ben servirsi della seduzione, dove ognuno potrà mostrare il meglio di sé. Un rapporto fondato sulla menzogna è destinato a fallire. Non siete d’accordo?

Noi siamo fatte di pregi e difetti, lo stesso ci si deve aspettare dall’altra parte.

Quindi, se un sito di incontri e chat vi può incuriosire, non cercate la perfezione, cercate piuttosto una persona che abbia in parte i vostri Hobby, i vostri stessi interessi. Che magari esca da qualche relazione con le ossa bastonata, e che conosca il valore della parole amore.

Sapendo in partenza che ognuno deve rispettare gli spazi dell’altro.

Perché come dice il caro Niccolò Fabi, “costruire è sapere e potere rinunciare alla perfezione”.

È con un sito di incontri come Lovepedia è davvero facile, perché in questo modo si ha la possibilità di sapere a priori il pensiero di una persona e soprattutto cosa cerca, senza restare delusi dopo. Come?

Dopo aver creato il proprio account, è possibile interagire con gli altri utenti in diversi modi: invitandoli in chat, in modo da avere una conversazione live, così per dire, oppure inviando un messaggio privato.

Occorre dire che non si è costretti ad accettare tutti gli inviti che arrivano: in questo modo non si è obbligati a chattare con persone che non sono di nostro gradimento, consentendoci di fare una cernita.

La stessa cosa vale per i messaggi: è possibile infatti impostare dei filtri, di cui vi accennavo prima, che non solo vi facilitano nella ricerca, ma fungono anche come una sorta di restrizioni. In questo modo verrete contattati solo da persone che rispondono ai vostri requisiti, come ad esempio l’età.

Se volete mantenervi in contatto constante con gli altri utenti della community, vedere cosa fanno anche mentre aspettate ad esempio il vostro turno alla posta, potete scaricare l’app. È davvero semplice ed intuitiva da utilizzare! Provare per credere. In questo modo potrete tenere d’occhio anche il vostro profilo e i contatti preferiti: si perché avete la possibilità di creare la vostra lista di utenti preferiti. Oppure di quelli bloccati nel caso in cui qualcuno continui ad infastidirvi.

Ogni azione vi consentirà poi di guadagnare dei Lovepoints: sono punti fedeltà che vi vengono automaticamente accreditati quando eseguite specifiche operazioni sul sito. Ma cosa potete fare con i Lovepoints?

– Diventare vip: il vostro profilo verrà messo in evidenza, anche tra i risultati di ricerca;

– Inviare regali virtuali nei vostri messaggi privati a chi volete colpire o per ringraziare qualcuno.

Insomma, se la frenesia e la routine della vostra vita non vi consentono di conoscere facilmente nuove persone, Lovepedia è sicuramente il metodo più facile e gratuito per farlo.

Basta leggere poi le testimonianze lasciate di chi l’ha testato ed ha trovato ciò che cercava o anche di più!

E nel caso non dovesse essere per forza amore, potrete sicuramente fare nuove esperienze e nuovo conoscenze con cui arricchire il vostro bagaglio di vita.