[Recensione] Maschera per il viso quali? parte I

Ciao ragazze,
oggi affrontiamo insieme un argomento molto ampio e pieno di sfaccettature, le maschere per il viso.
Un tema ampio dicevo, perché di maschere se ne possono trovare di tanti tipi e di tante forme, per diversi utilizzi e per esigenze svariate.
Partiamo dai formati, in commercio si trovano maschere in crema, gel, mousse, che a loro volta vengono venduti in barattolo per più utilizzi, o monouso. Dalla Korea poi sono arrivate le  maschere in tessuto o gel, imbevute di ingredienti spesso a base di frutta e verdura. E sono subito diventate un Must.
Si passa poi quindi a maschere idratanti, purificanti, detox, rigeneranti, energizzanti , antiage e chi più ne ha più ne metta .
Non tutti i tipi di pelle possono sopportare l’attività offerta dal trattamento, per cui prima dell’utilizzo è molto importante verificarne il contenuto, onde evitare una brutta irritazione dell’epidermide.

Chi possiede una pelle molto sensibile, come ad esempio chi soffre di rosacea o di psoriasi è bene presti attenzione agli ingredient ed eviti prodotti contenenti alcool in grandi percentuali.

Pelli con cuperose invece, devono prediligere cosmetici privi di Vitamina C, perché andrebbero ad aumentare il flusso sanguigno in superficie.

Pelli mature o secche preferiscono prodotti ricchi di antiossidanti e colagene, acido ialuronico.

Con l’arrivo dell’ estate poi dovremmo porre una maggiore attenzione alla idratazione della pelle. Alcuni giorni prima  della esposizione al sole sarebbe bene praticare uno scrub leggero, con un peeling o un esfolliante, per eliminare le cellule morte in superficie e donare luce alla epidermide.

Non sottovalutate l’importanza di una maschera idratante anche in vacanza.

La diversa è più concentrata formulazione, agisce più in profondità rispetto alle normali creme.

Proprio in vacanza le monouso sono pratiche, e più igieniche.

Detto questo vediamo i pro e i contro delle varie maschere reperibili nel mercato.

Per le pigre quelle in tessuto sono una manna. Inoltre la formulazione più liquida ( hanno la consistenza di un siero) penetra a fondo nell’epidermide. In genere richiedono una posa che va dai 15/20 minuti.

Tony Moly e Holika Holika Face Mask

Non richiedono risciacquo, ma un massaggio leggero affinché il resto del prodotto venga completamente assorbito.

Contro: sono limitanti e a settori. Sia le maschere viso che i patch agiscono solo dove sono applicate, lasciando fuori come si può capire, il collo e décolleté.

Le maschere Koreane sono distribuite per l’Italia da Sephora Italia 

Un vasto assortimento lo trovate anche su Royal Wellness

Inoltre vi segnalo questo sito che ha un catalogo interessanti di prodotti e Brand per lo più non reperibili in Italia
Look-Beautiful: beauty products and cosmetics online

Maschere in crema.

Nelle buste monodose c’è il giusto quantitativo per coprire viso, collo e décolleté.

Alcune richiedono il risciacquo, altre dopo venti minuti basta massaggiare il prodotto in eccesso per il totale assorbimento. Altre basta rimuovere l’eccesso con una salvietta da trucco.

L’ideale per le maschere in genere, sarebbe applicarle alla sera, in modo tale che tutti gli ingredienti possano agire durante la notte.

In ogni caso richiedono di ritagliare un po’ di tempo per noi, e andrebbero applicate restando poi stese a letto per la durata della posa.

Contro: richiedono un po’ più tempo e pazienza, a differenza di quelle in tessuto che vanno semplicemente stese.

Vediamo gli ingredienti in dettaglio.

Per pelli impure e acneiche:

sono consigliate maschere che contengono eccipienti attivi come il Miele di Manuka, come questa maschera famosa di Manuka Doctor, Purifing face Mask api clear che è indicata proprio per pelli acneiche. Contiene anche veleno d’api, che va ad agire inoltre sulle cicatrici lasciate dai brufuli, perché stimola la riformazione di Collagene, e la riproduzione di nuove cellule epiteliali.

Manuka Doctor Apiclear Puryfing Mask

Tutta la linea Manuka Doctor Purifing api clear è distribuita per l’Italia da Lookfantastic.it

Altri ingredienti importanti sono i broccoli, che svolgono una vera azione Detox, il Tea tree oil, l’argilla, che hanno il potere di penetrare a fondo nei pori liberandoli dalle impuritá.

Manuka Honey Mask Face

In genere anche in questo caso vengono arricchite di Aloe Vera e Acido Ialuronico, che vanno a rilasciare una profonda idratazione e contribuiscono a rendere la pelle più turgida e giovanile.

Fine prima parte.