[Recensione] Colour Correcting Liquid Concealer Essence Novità 2017

Occhiaie, imperfezioni e chi più ne ha più ne metta. Sopratutto quando passo davanti allo specchio di mattina e devo stare molto attenta a non prendermi paura chiedendomi se la persona riflessa sono davvero io. Eh già.
Parliamo di correttori?
Essence ha lanciato i nuovi correttori Colour Correcting liquid concealer in tre tonalità. Io ne ho due, quindi passiamo all’azione 😀


Hanno un costo di € 3,19 per 5ml di prodotto ed un PAO di 12 mesi.
Il pack: somiglia moltissimo a quelli dei lipgloss, forma ciindrica con un  applicatore in simil spugnetta che raccoglie abbastanza prodotto.
Per quanto riguarda alle tonalità, come vi ho accennato prima, sono tre per ciascun tipo di imperfezione. Come dicono loro “Sono declinati in tre tonalità che permettono di correggere gli inestetismi della pelle, seguendo la teoria dei colori: rosa pesca per ravvivare l’incarnato spento, giallo per correggere le occhiaie e verde per coprire i rossori”.

Andiamo per gradi, o meglio per correttore:


Il primo 20 Pastel Yellow adatto alle occhiaie mentre il secondo 10 Pastel Pink adatto per ravvivare l’incarnato spento ( sopratutto per le zone bluastre).
Da come venivano descritti dal brand, il rosa doveva essere un bel rosa pesca che invece poi è un rosa pastello ma mooolto tirato.
Io vi ho fatto un confronto tra i due correttori sul mio tatuaggio: come si vedrà certamente non li ho stesi del tutto ma approssimatamente e coprono.. coprono.. fanno da correttori.
Ma sulla zona viso?


Ecco in azione il correttore giallo, ideale per le occhiaie. Vi ho volutamente fatto una foto del prima e dopo per vedere la differenza. Una leggera differenza c’è ma non così ecclatante. Nella foto sotto, è in azione il correttore rosa, ideale per ravvivare l’incarnato spento.  Non l’ho usato da solo, ma in combo con quello giallo per vedere un minimo di differenza; nella foto col makeup  ho usato il NUOVO fondotinta Essence, di cui vi ho parlato QUI .Un minimo di differenza si vede.. Per di più non mi posso lamentare perchè in questi giorni non avevo neppure un’occhiaia scura come ho solitamente.

Se dovessi mettere in confronto questi prodotti con la palette della Essence di cui vi ho parlato QUI , vincerebbe senza ombra di dubbio la All I Need.

Vengono definiti liquidi, non sono tipo acqua, ma sono più sul cremosino vellutato mentre come pigmentazione, una volta stesi non sono un granché pigmentati, infatti una volta stesi le imperfezioni si continuano a vedere. Preferisco di gran lunga la palette All I Need.

PER ACQUISTARE I PRODOTTI ESSENCE E CATRICE POTETE FARLO QUI —> goo.gl/LZsKWo

Alla prossima
Samantha

PAGINA FB
BLOG