[Recensione] Rossetti Vibrant Shock Essence

Diamo colore alla vita, sopratutto se si trattano di rossetti.
Si parla dei nuuovi rossetti firmati Essence, Vibrant Shock, disponibili in tre tonalità anche se a dire il vero sarebbero quattro ( da quanto dice il sito ufficiale).
Hanno un costo di € 2,25 per 3.8g di prodotto ed un PAO di 12 mesi.
Il pack: semplice ed elegante col tappo eella stessa tonalità del lipstick. Daremo un po’ di colore anche al nostro beauty 😉

Da sinistra a destra:
09 Rockin’ Princess
10 No to Mainstream
11 Rave it up!
Non voglio sbagliarmi ma credo che sia la prima volta che Essence proponga dei colori fuori dall’ordinario, uno shock per molti ma una botta di vita per altri!
Mi sono innamorata subito di questi colori nonostante non siano tonalità a cui possano stare bene a tutte ma sinceramente parlando, se piace a noi gli altri non sono nessuno per giudicare. Aperta e chiusa parentesi, passerei volentieri agli swatches e alla descrizione di ciascuna tonalità.


09 Rockin’ Princess

E’ una tonalità che bacia il blu ed il violetto, un mix ben creato per labbra carnose e sensuali. Per quanto riguarda la texture, ogni rossetto, a mio parere, è differente.
Questo ad esempio non è molto cremoso ma neppure secco, una buona via di mezzo ma che sulle mie labbra non da il meglio sè e credo che questo sia dovuto principalmente al fatto che  la pelle è nettamente differente dalla mano ( dove ho fatto lo swatches) e crea questi “buchi” di colore nonostante io abbia ripassato continuamente il rossetto.
L’unico aiuto che ho avuto, è stato dato dal primer labbra, che ha creato un film omogeneo.

10 No to Mainstream

Lipstick che sposa il verde acqua. Questo rossetto è quello che mi ha dato maggior soddisfazione per quanto riguarda la texture: poco cremoso ma decisamente molto coprente sopratutto senza un primer labbra. Ha una coprenza nettamente migliore confronto al rossetto precedente. Non posso aggiungere altro se non che è adorabile come colore 😀



11 Rave it Up!

Un bel violetto, non c’è che dire.
La texture risulta più corposa e cremosa.
Nella foto sotto, l’effetto che vedete sul labbro superiore è voluto, in quanto volevo farvi vedere la differenza tra una sola applicazione ( la parte sopra più chiara) e doppia applicazione ( parte più scura).
Anche con questo lipstick ho dovuto mettere come base un primer, mi dava lo stesso problema per primo ma credo che tutto ciò sia dovuto alla fin fine al mio problema con le labbra. 


Tutti i rossetti profuma di frutti di bosco, cosa che amo davvero molto.
La pigmentazione per ciascun rossetto è il top, super coprente. Inoltre non secca le labbra ma le lascia morbide grazie anche alla presenza dell’olio di ricino.
Sono tutti rossetti con un finish mat opaco, non fatevi ingannare dal flah 😉
Per quanto riguarda invece la durata, vi posso dire che hanno superato il test stress in modo discreto, le labbra rimangono leggermente tinte per questo consiglio un buon bifasico.

Alla prossima
Samantha
POTETE ACQUISTARE I PRODOTTI ESSENCE QUI —>  goo.gl/LZsKWo

PAGINA FB
BLOG