[Recensione] Beauty routine: cura dei piedi

Ciao Milkine!

Era da tempo che volevo parlarvi dei prodotti che uso per la cura dei piedi. Le mie estremità sono molto esigenti, afflitte da una forte secchezza nei talloni che mi procura non pochi inestetismi. Almeno una volta la settimana cerco di prendermene cura in  modo più specifico.

Processed with Rookie Cam

Processed with Rookie Cam

Come prima cosa mi concedo un pediluvio caldo con i Sali del Mar Morto di CMD; si tratta di puro sale senza nessun additivo, neanche profumo. Mi preoccupo di insistere soprattutto sui talloni, mentre evito il collo del piede.

Una volta che la pelle si è ammorbidita, ancora con i piedi bagnati, applico lo Scrub Piedi di DR. ORGANIC.

Come potete vedere, si presenta in un tubo ed una consistenza molto morbida, abbastanza densa e con tanti microgranuli che completano lo scrub già iniziato dal sale.

Vi lascio qui sotto la descrizione presa da un sito di e-commerce:

Un innovativo Scrub pensato proprio per le parti delicate del piede; unisce le funzioni rigeneranti e idratanti del Miele di Manuka con l’efficacia di un ingrediente assolutamente naturale come le micro particelle di lava vulcanica, ideali per limare delicatamente le asperità callose e la pelle morta,   per reidratare e rinnovare la delicata pelle dei piedi e dei talloni.

 

Sapone Vegetale Scrub con Sale Dolce di Cervia

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

Risciacquo lo scrub, asciugo i piedi e passo alla fase finale: il Velvet Soft di Dr. Scholl. Devo ammettere che ci ho pensato molto prima di acquistarlo, considerando anche il prezzo, in quanto temevo che non servisse a niente. Invece, trovato in superofferta su un negozio italiano di e-bay, l’ho preso e ne sono davvero molto soddisfatta.

Attualmente la potete acquistare a circa 29,00 euro on line qui.

Farmacia Althea VelvetSoft Dr. Scholl

Lo passo sulle asperità e mi ritrovo dopo pochi minuti con i piedi morbidi come quelli di un bambino.

Se penso che ogni volta che andavo dall’estetista si trattava di spendere circa 30 euro, trovarsi spesso con delle micro ferite dovute all’uso spietato di quella sorta di sbucciapatate e, cosa peggiore di tutte, essere costretta a subire un trattamento alla paraffina, adesso sono davvero contenta.

Faccio tutto  io, quando mi piace ed ho tempo, uso prodotti bio e ho già ammortizzato il costo del Velvet soft.

Che cosa volere di più?!?

E voi? Come curate i vostri piedini? Lasciatemi i vostri prodotti preferiti nei commenti!

Se vi va potete seguirmi anche sul mio blog personale —> Littlesweetworld

  • littlemisspipedream

    Anche io uso il Velvet Soft e mi trovo benissimo..! Un regalo da parte dei miei, dopo aver visto che dall’estetista spendevo tanto quanto il costo del velvet..ma solo per una seduta! E neanche ne valeva la pena!! Invece così anche io faccio da me! ^_^ una cosa che mi piace per la cura dei piedi, e che faccio spessissimo, è un pediluvio con acqua calda..e tè! In pratica si può dire che preparo il tè in una bacinella hahaha e poi in ammollo finchè ho voglia, o finchè l’acqua non si raffredda..e devo dire che previene totalmente i cattivi odori che i piedi, ahimè, possono avere qualche volta! e inoltra la pelle ringrazia 🙂