[Recensione][Confronto] Fondotinta Bio: puroBIO, Avril, So’BiO étic

Ciao ragazze,
nell’ultimo periodo mi sto lasciando affascinare dai prodotti viso bio, e per questo motivo di recente ne ho acquistati diversi, tra cui, come avrete intuito dal titolo, il fondotinta di puroBIO, quello di Avril, e la BB cream della So’BiO étic.
Foto 04-11-15, 18 15 28
Devo ammettere che mi piacciono molto tutti e tre, quindi questo articolo sarà prevalentemente una descrizione di ciò che li distingue e non dei motivi per cui uno dovrebbe essere migliore dell’altro.
Foto 04-11-15, 18 15 55
I prodotti SoBio, Avril e PuroBio sono in offerta speciale su Biuky.it e grazie al codice MILK2016 otterrete un ulteriore 15% di sconto, valido su tutto il catalogo, compresi tutti i pennelli Puro Bio. 

bildschirmfoto-2016-10-30-um-21-07-30 bildschirmfoto-2016-10-30-um-21-10-00
Partiamo dal primo testato, la BB cream della So’BiO, ovviamente non è un fondo, ma essendo comunque bio non potevo non inserirlo nell’articolo. Io possiedo la colorazione 01 beige naturale, molto chiara ma adatta alla mia carnagione, composto da una texture direi quasi granulosa, leggermente tendente al color salmonato, richiede un po’ di pazienza e di tempo per essere steso al meglio per la sua formulazione abbastanza densa ma anche abbastanza coprente. Mi piace perché se lavorato adeguatamente non lascia segno della sua presenza, donando un effetto no makeup, lasciando la pelle in un mix tra l’opaco ed il luminoso, senza una necessità spropositata di cipria. Made in France, con 30 ml di prodotto, per una PAO di 6 mesi. Possiede SPF 10. Prezzo circa 12,90 euro.

Da sx: puroBIO, SO'BiO étic, avril

Da sx: puroBIO, SO’BiO étic, avril

In ordine di arrivo, ho poi testato Le Fond De Teint di Avril, nella colorazione chiaro-clair, un fondotinta dalla colorazione con sottotono rosato, che tuttavia una volta steso non rende tale sfumature evidente nemmeno per chi, come me, è sempre stato abituato ad usare fondotinta dal sottotono giallo. Tra i tre è quello dalla texture più liquida, facilmente spalmabile, modestamente coprente, ma anche questo dona l’effetto no makeup makeup da me preferito, considerando poi che per fortuna non ho una pelle sofferente. Anche questo fondo non necessità di molta cipria, se non nella zona T, tanto per assicurarsi una buona tenuta e durata della base. Prodotto made in France, con 30 ml e 12 mesi di PAO. Prezzo circa 8 euro. Lo trovate in vendita qui.

Da sx: puroBIO, SO'BiO étic, avril

Da sx: puroBIO, SO’BiO étic, avril

Per finire l’ultimo provato, e forse quello che per ora è anche quello che più mi soddisfa, il fondotinta fluido Puro Bio il Sublime, nella colorazione 01 pelle chiara. Tra i tre è il fondo con la colorazione più adatta alla mia, dal sottotono giallo. Il prodotto si presenza con una consistenza di media liquidità, facilmente applicabile, dalla buona coprenza, dona un effetto luminoso e sano senza l’effetto cake. È un prodotto made in Italy, di 30 ml con una PAO di 6 mesi, nickel tested, arricchito di principi attivi vegetali. Prezzo circa 13,90 euro. Lo potete acquistare qui
Tutti e tre i prodotti sono dotati di una profumazione leggere e delicata, poco invasiva e che scompare dopo una mezzora dall’applicazione. Inoltre sono tutti prodotti che non seccano la pelle, ma sono anzi molto idratanti.
Questo è tutto ragazze, voi che pensate di questi prodotti? Vi piacciono, li avete testati? Fateci sapere.
A presto

Giuli

  • Mentapiperita

    Ecco, quello puro bio devo assolutamente provarlo!