Recensione: Lipstain 16h NYC

Ciao Milkine! Oggi vi parlo di un brand low cost di cui, a mio avviso, si parla sempre poco e mi riferisco a NEW YORK COLOR.Ultimamente mi sono appassionata a rossetti, tinte labbra, pastelli, matite…insomma chi più ne ha più ne metta! Ho deciso di cambiare e di non usare i soliti nudes per le labbra. Quindi mi sono un po’ sbizzarrita per i miei acquisti. E, purtroppo qualcosa dovevo sbagliare!!

 

 20150217_160846-1

Il mio sbaglio si chiama tinta labbra Lip Stain 16h NYC. E si, con questo prodotto ho proprio toppato. Incuriosita dallo stand che ho trovato in un negozio vicino casa, ho deciso di comprare questa tinta, non avendone mai provata una in vita mia.
Beh, partiamo dal presupposto che io per tinta intendo qualcosa di “strong” che resista sulle labbra per un po’. Ecco, tutto questo non succede. Il colore va via dopo poche ore(molto male per un prodotto che, sulla confezione, ha scritto 16h). Fosse solo quello il problema!! Come altre tinte, secca le labbra in un nanosecondo, anche se le avete ben idratate prima!! Labbra secche, colore non duraturo, insomma io in questo prodotto ci  trovo tutto negativo!!
L’unica cosa positiva, forse, è la forma a pennarello, che permette un tratto preciso ma ho come la vaga sensazione che usato molte volte (beata qualcuna che è riuscito ad utilizzarlo più e più volte) la punta si frantumi.

Nonostante ciò, ho provato e combinato questa tinta con un rossetto essence, color corallo come la tinta. Personalmente, trovo i rossetti essence idratanti e mettendo la tinta NYC e il rossetto, non solo è uscito un bel color corallo pieno, ma sono riuscita a limitare labbra secchissime ed il prodotto è durato di più. Devo dire che questa soluzione non mi dispiace affatto, almeno, forse, riuscirò ad utilizzare questa tinta altre volte.

PRO: punta a pennarello
CONTRO: durata, secchezza
PREZZO: 4-5€
REPERIBILITA’: OVS principalmente

Qualcuna di voi ha provato queste tinte? Come ci si trova?
Baci,
Lisa