Essence Pastel Ombrè Top Coat

Ciao Milkine,
oggi vi parlo di un prodotto unghie Essence che ha attirato l’attenzione di molte: il top Coat Pastel Ombrè .
Questo smalto permette attraverso vari passaggi di ottenere un effetto ombrè sulle unghie.
Si può utilizzare qualsiasi marca di smalti, l’importante è che partiate da un bel colore forte ed acceso, non come ho fatto io al mio primo tentativo di utilizzo di questo top coat. 😀
Infatti leggendo “pastel ” ho provato la prima volta questo top coat su uno smalto pastello che adoro, Bikini so teeny di Essie, ma ovviamente l’effetto ombrè sulle unghie non era ben chiaro e visibile, soprattutto in foto.

 

IMG_20150326_145207_2

 

Ho quindi riprovato con un colore più acceso in modo che fosse evidente l’effetto degradè che questo top coat promette.

La boccetta è quella classica cilindrica dei top coat, con il tappo argento su cui è riportato un utilizzo dello smalto e la boccetta trasparente.
Il top coat si presenta di un colore lattiginoso e consistente.
Il pennello è quello classico Essence, abbastanza grande per coprire tutta l’unghia con un’unica passata.
Vediamo un po’ come funziona.
L’ombrè nail è una tecnica che era molto in voga un paio di anni fa e che comunque ogni anno torna in estate rendendo più estrose le nostre unghie.
Questo top coat di Essence  rende più facile l’effetto ombrè senza dover mischiare lo smalto con il bianco o trovare cinque differenti smalti con stessa base di colore da poter utilizzare per ricreare l’effetto sulle unghie.

La consistenza e il colore lattiginoso rendono “difficile” la stesura uniforme sull’unghia.
Infatti, secondo la mia esperienza, la difficoltà nell’utilizzo di questo prodotto sta proprio nel riuscire a
stendere uno strato uniforme, senza striature evidenti che faccia notare la differenza di tonalità.
Il procedimento prevede la stesura da 0 a 4 strati per rendere sempre più chiaro il colore di base,
aumentando di conseguenza il tempo di asciugatura dello smalto ( quindi prendetevi almeno una buona mezz’ora libera solo per far gli strati di top coat) e un’evidente ed eccessiva stratificazione sull’unghia.
Tutto ciò comporta anche una minore durata  dello smalto, che non è proprio ottimo nonostante abbia seguito i miei soliti accorgimenti riguardo alla base ed abbia usato uno smalto Essie.
Almeno su di me la manicure è durata intatta per due giorni.
In più c’è l’impaccio di non poter far nulla per un po’ di tempo, altrimenti rimangono odiosi segni e impronte sullo smalto.

Come vi dicevo la difficoltà maggiore sta nella stesura uniforme del top coat. Come noterete anche dalle foto, non è semplice essere precise, omogenee e riuscire allo stesso tempo ad ottenere una copertura perfetta delle unghie.
Il top coat presenta diverse evidenti striature sullo smalto, che comunque non ho notato così evidenti con l’altro smalto con cui ho provato questo top coat.
Quindi varia notevolmente il risultato in base al colore di partenza.
Vi lascio qualche foto. Mi scuso in partenza per la pessima qualità, ma il cellulare mi ha da poco abbandonato e con il tablet riuscire a cogliere i colori è stato veramente arduo.

IMG_20150321_113845IMG_20150321_114225

 

Riassumendo dunque:

PRO: il costo di questo top coat di 2,49€,la sua facile reperibilità e il fatto di poter fare l’ombrè partendo da un unico smalto e non da cinque differenti smalti sono i maggiori vantaggi.

CONTRO: La difficoltà di stesura, la disuniformità, il tempo di asciugatura, la durata totale della manicure sono gli svantaggi di  questo top coat.

Sicuramente lo proverò con altri smalti per vedere il suo comportamento però non mi ha soddisfatta totalmente, e quindi non mi sento di consigliarvi appieno questo top coat.
L’effetto ombrè è abbastanza evidente, soprattutto ad occhio nudo, ma ha un po’ deluso le mie aspettative soprattutto per le evidenti striature sull’unghia.

Voi invece lo avete trovato e provato? Cosa ne pensate?
Aspetto di leggere le vostre opinioni.