[Recensione] Lash Princess Mascara Essence

La nuova Edizione della Lash Princess della Essence non poteva essere che mio!
Dovevo assolutamente vedere da vicino il packaging ed il risultato di questo mascara, dopo il tanto parlare che c’era stato con la vecchia edizione, questo giustamente non potevo farmelo scappare.
Ha un costo di € 4,19 ed ha un packaging da urlo!!
Sexy, bombato e sopratutto con dei rillievi simil plastica che fanno si che il tappo diventi antiscivolo.
Le decorazioni richiamano in un modo spudorato ad un corsetto sexy,un mascara dal packaging tutte curve.. come me 😀 ahahaha 😀

Nella precedente edizione, si diceva che il mascara era una bomba, allungava in una maniera spropositata ed un pò di volume lo regalava..
Vediamo un pò.. partiamo dallo scovolino: risulta conico con  le fibre non molto lunghe e non molto distanziate tra loro. Raccoglie molto prodotto, e risulta leggermente liquido, ma leggermente.. più sul cremoso.. insomma una via di mezzo!

Non ho fatto molta fatica a stenderlo, essendo a cono si stende facilmente e non va a far danni  nei lati delle ciglia. 
Ho trovato che attacca molto le ciglia tra di loro ( come si può vedere in foto) ma con qualche colpetto di zig zag, cosa che bisognerebbe fare SEMPRE, ho aggiustato un pò il tiro.

Ecco, in questa foto si vede meglio come il mascara  agglomeri le ciglia, e  a dire il vero non mi entusiasma.. ma… a vederlo da un altro punto di vista vi dirò che  non è male..
Il mascara  è stato ideato per allungare  e dare volume:
Per allungare, le allunga..non esageratamente  ma le allunga.
Volume? Se il loro concetto di volume  è agglomerare le ciglia tra di loro ci siamo!

Se mi piace? Si e no… Essence poteva lavorare maggiormente  sullo scovolino e sulla cremosità del mascara onde evitare l’appiccicamento cigliare, ma nello stesso tempo non mi sembra neppure così male da questa ultima foto, no? Voi che ne dite?
La durata per me  è stata ottima, dalla mattina fino a sera è rimasto impeccabile, si toglie con un buon struccante.

Alla prossima
Samantha
PAGINA FB
BLOG