[Recensione] Rossetto Grand Rouge Yves Rocher

I rossetti Grand Rouge Yves Rocher promettono colore intenso grazie al pigmento puro, labbra rigenerate e levigate grazie ai componenti di origine vegetale (olio di camelia, olio di sesamo, estratto di soia, vitamina E) e lunga tenuta (6 h).

Prima di parlarvene vi mostro quelli che ho io.

da sinistra: Mauve pastel, Corail voile, Beige radieux, Brun ardent, Rose eclatant

da sinistra: Mauve pastel, Corail voile, Beige radieux, Brun ardent, Rose eclatant

Come potete vedere, non amo i rossi. Una cosa che mi stra-piace è che non contengono parabeni e carminio di cocciniglia. Poi idratano le labbra e non le seccano per niente. Però non posso dare un voto unico che valga per tutti perché la resa sulle labbra cambia a seconda del colore, quindi vi posto le foto e li giudico uno ad uno.

Mauve pastel

Mauve pastel

Il Mauve Pastel è un colore freddo, che infatti preferisco sulla mia pelle chiarissima d’inverno. E’ abbastanza pigmentato (ho fatto due passate per ottenere quell’effetto) ed è omogeneo. Non dura moltissimo, soprattutto se si mangia, ma 3 ore resiste senza problemi.

Voto: 8/10

Corail voile

Corail voile

Il Corail Voilé è un colore caldo invece. Io mi vedo meglio con i colori chiari, quindi mi piace un sacco. Però non è abbastanza pigmentato ed è poco omogeneo, e inoltre dura davvero poco (1 ora?), quindi il mio voto scende di parecchio.

Voto: 6/10

Beige radieux

Beige radieux

Il Beige Radieux è il mio preferito in assoluto! Non solo per il colore, che si sposa tanto con la mia carnagione con sottotono caldo, ma anche per la resa. Si stampa sulle labbra così com’è nello stick, copre benissimo, è super omogeneo, dura un sacco nonostante sia chiaro, non secca le labbra. E poi trovo che sia davvero elegante e portabile in qualsiasi occasione… Beh, se cercate un nude, questo ve lo stra-consiglio!

Voto: 10/10

Brun ardent

Brun ardent

Il Brun Ardent l’ho riscoperto solo adesso. Inizialmente non mi diceva nulla, ma con l’abbronzatura (io al massimo mi faccio dorata) è divino! Si tratta di un mix tra marrone, rosso e arancio e trovo che sia portabilissimo anche di giorno, magari con gli occhi non troppo truccati. Come il beige radieux, copre bene, dura tanto, è omogeneo… insomma è un gran bel rossetto!

Voto: 10/10

Rose éclatant

Rose éclatant

Il Rose èclatant è un fucsia vivace, quasi fluo. Beh… vi aspettereste una resa spettacolare da un colore così intenso… e invece no, è poco scrivente, e per ottenere l’effetto in foto ho dovuto passare e ripassare. Però il colore è davvero bello e d’estate è l’ideale! Io lo uso con sotto una matita fucsia e, messo così, rende davvero di più.

Voto: 7/10

Insomma, adesso che il quadro vi è più chiaro, posso concludere che per questi rossetti la scrivenza non è determinata dal colore (più scarsa se è chiaro, più intensa se è scuro)… Quindi non saprei darvi un preciso metro di valutazione per decidere quale acquistare. Sicuramente, anche il meno performante non sarà mai il peggior rossetto mai acquistato nella vostra vita, perché una cosa li accomuna tutti: non seccano le labbra. Nel caso di scarsa scrivenza possiamo risolvere con più passate o con una matita, nel caso di poca durata basta portarlo in borsetta insieme ad uno specchietto e riapplicarlo quando è necessario. Infine l’assenza di parabeni è davvero incoraggiante. Quindi, in ogni caso, ve li consiglio! 

Fino al 19 agosto sono scontati da 16,95 € a 9,95 €, quindi approfittate di questo periodo per acquistarli!

Vi lascio con l’immagine di tutti i colori disponibili!

fr_BE-popup1

Per qualsiasi consiglio, info e richieste per diventare consigliera di bellezza, mi trovate qui.

ginnyYR.

  • Sha

    i numeri 12 e 42 sono bellissimi!!

  • Pingback: brandon()