[Recensione] Braun Silk-épil 7 SkinSpa Premium Edition

Ciao Milkine!

Grazie al progetto Club dei Desideri di Desideri Magazine (http://www.desiderimagazine.it/) sono stata scelta come tester per provare il nuovo Braun Silk-épil 7 SkinSpa Premium Edition!

La confezione contiene:

– Braun Silk-épil 7 SkinSpa
-testina epilatrice
-cappuccio con sistema massaggiante ad alta frequenza
-cappuccio aree sensibili
-cappuccio viso
-adattatore per spazzola
-spazzola esfoliante + cappuccio di protezione
-basetta di ricarica
-cavo di ricarica
-spazzolina per la pulizia
-accessorio a batterie (incluse nella confezione) per la pulizia del viso

IMG_20140507_172013

 

IMG_20140512_181746IMG_20140512_181801 

IMG_20140512_181204 IMG_20140512_181221 IMG_20140512_181232 IMG_20140512_181244 IMG_20140512_181403 IMG_20140512_181441 IMG_20140512_181511 IMG_20140512_181526 IMG_20140512_181632 IMG_20140512_181651 IMG_20140512_181703

Pulizia del viso:

L’accessorio funziona a batteria, il vano è leggermente difficoltoso da aprire. E’ presente un pulsante per l’accensione/spegnimento ed un altro per regolare la velocità della spazzola tra le due possibili.

La spazzola può essere utilizzata bagnandola semplicemente con acqua o con il proprio detergente o scrub preferito.

La sensazione della spazzola sulla pelle è piacevole, massaggiante, nonostante la mia pelle delicata non mi ha creato problemi, ho usato tranquillamente la velocità più alta, ho solo visto un leggero rossore che sparisce man mano che ci si sposta in un’altra area del viso.

La pelle resta morbida e pulita, è sicuramente più efficace se utilizzata con un prodotto adatto per il viso piuttosto che solo con acqua.

Ho provato ad usarla anche per l’esfoliazione delle labbra, che ho sempre piene di pellicine! In questo caso ho utilizzato la velocità più bassa ed il risultato è stato buono, meglio che usare il vecchio metodo dello spazzolino!

Viene consigliato di sostituire la spazzola ogni 3 mesi.

Esfoliazione corpo:

La spazzola esfoliante viene collegata al Silk-épil tramite l’apposito adattatore, dunque è possibile scegliere tra le due velocità dell’apparecchio.

Anche in questo caso è possibile usare la spazzola da asciutta, bagnata o con un prodotto per lo scrub.

Le prime due soluzioni mi sono sembrate inefficaci dopo un breve test e ho quindi effettuato l’esfoliazione con uno scrub fai da te (crema idratante mescolata a zucchero di canna principalmente, zucchero bianco e sale grosso in minore quantità) sia il giorno prima della depilazione per preparare la pelle, sia a distanza di giorni dopo la depilazione per cercare di prevenire i peli incarniti.

Premettendo che soffro molto di questo problema, l’esfoliazione con la spazzola è molto più efficace del semplice scrub effettuato a mano, e il numero di peli incarniti si è ridotto, nonostante a primo impatto non si notassero effetti strabilianti. Spero che con l’uso costante della spazzola la situazione possa migliorare ancora.

Viene consigliato di sostituire la spazzola ogni 12 mesi.

Epilazione:

E’ possibile effettuare l’epilazione sia su pelle asciutta che bagnata. Non ho avuto modo di provare ad effettuarla direttamente con la pelle immersa in acqua, ho provato la modalità wet semplicemente bagnando ripetutamente la pelle durante l’epilazione, tuttavia in questo caso il risultato è stato piuttosto scadente, molti peli spezzati piuttosto che tirati via, ho ottenuto un risultato migliore in modalità dry, quindi sulla pelle asciutta!

Riesce comunque ad eliminare anche i peli abbastanza corti, mentre non è totalmente efficace con i peli più sottili, sebbene paragonato al mio vecchio Silk-épil Braun Ever Soft abbia una resa decisamente migliore.

Conclusioni:

Sono abbastanza soddisfatta di questo prodotto, le spazzole per il viso e per il corpo le ho trovate molto utili, le testine per le zone sensibili mi hanno permesso di riuscire ad eliminare i peli anche nelle zone più delicate senza troppo dolore.

Il Silk-épil è anche dotato della luce Smart light che permette di illuminare la zona e di non dimenticare nessun pelo, è una cosa che ho trovato molto comoda perché spesso la luce della stanza non è sufficiente a vedere bene!

La base per la ricarica è utile per appoggiare il Silk-épil nei momenti di stacco, per una pausa, per cambiare il cappuccio ecc.., e nel frattempo permette di continuare a caricare l’apparecchio nei momenti in cui non lo si sta utilizzando.

La ricarica dura circa 1 ora e permette 40 minuti di funzionamento (per motivi di sicurezza non è possibile utilizzare il Silk-épil mentre è collegato alla presa elettrica). Pensavo che non sarebbero stati sufficienti eppure non mi è successo di non arrivare a terminare prima che si esaurisse la carica!

Forse mi aspettavo differenze maggiori con il vecchio modello di Silk-épil che possedevo, dal punto di vista dell’epilazione, si può ancora migliorare! La testina massaggiante serve a ben poco, anche se è molto comodo il fatto che sia mobile e che si adatti alla forma del corpo, rende più facile l’epilazione nelle zone più scomode come le ginocchia; il dolore c’è sempre ma un po’ meno rispetto al vecchio modello.

Una cosa che dal mio punto di vista sicuramente manca tra gli accessori è la testina rasoio con OptiTrim per accorciare i peli. E’ presente nel mio vecchio Silk-épil e la trovo comodissima ed indispensabile!

Un’altra recensione di questo prodotto la potete trovare qui 🙂

A presto!

La vostra Milk&Make addicted,
Viviana

  • Annamaria Corso

    Wella che recensione super dettagliata, è da un po# che ci faccio un pensiero,danke.

  • Pingback: leon()

  • Pingback: ken()

  • Pingback: Leslie()

  • Pingback: Johnny()

  • Pingback: Austin()