Alcuni scrub fai da te!

Ciao ragazze di Milk&Make!!
Oggi vi parlerò di qualcosa che sicuramente conoscete: gli scrub fai da te.
Spero però di darvi qualche suggerimento nuovo per imparare a prenderci cura di noi stesse e della nostra pelle senza dover spendere un capitale, ma utilizzando alcuni ingredienti che possiamo trovare tranquillamente nelle nostre dispense!
Gli scrub, come sapete, servono ad esfoliare dolcemente la pelle, ovvero ad eliminare le cellule morte dallo strato superficiale dell’epidermide, e allo stesso tempo favoriscono il fisiologico rinnovamento cellulare.
Gli esfolianti fai-da-te aiutano a rendere la pelle più liscia, morbida e luminosa, inoltre stimolano molto la microcircolazione preparando la pelle a ricevere i principi attivi contenuti nelle creme.
Quindi perché non farci una coccola di tanto in tanto?
Ecco alcuni scrub semplicissimi per il corpo e il viso!

Scrub corpo:

Scrub allo zucchero di canna: vi basterà unire zucchero di canna (o in alternativa del comune zucchero raffinato) con olio di oliva o di semi in rapporto 2:1 (ad esempio per due cucchiai di zucchero useremo un cucchiaio di olio), aggiungete due cucchiaini di miele per ammorbidire tutto e mescolare il composto per poi applicarlo sulle gambe e massaggiarlo con movimenti circolari. Ragazze è un toccasana! Dopo basterà lavarsi le gambe e avrete una pelle liscissima! Inoltre questo tipo di scrub “strong” aiuta a rimuovere anche quei fastidiosissimi peletti sotto pelle!

zucchero_integrale

Scrub al sale: per questo scrub, unite sale grosso e sale fino, mescolatelo con olio di mandorle dolci o di jojoba o semplicemente olio di sesamo et voilà! Lo scrub è fatto! Massaggiate con movimenti rotatori cambiando di tanto in tanto il senso di rotazione e la vostra pelle vi dirà grazie!

sale-scrub-fai-da-te-anteprima-550x384-992562

Scrub ai fondi di caffè:  voi li buttate, e invece? Sono un’ottima base per lo scrub!
Potete utilizzarlo anche da solo,e massaggiarlo su cosce e glutei per favorire il microcircolo! Inoltre la caffeina è un ottimo alleato contro la cellulite.
Siete ancora qui? Andate a raccogliere i fondi di caffè che solitamente buttate, è l’oro nero della beauty care!!

fondi-caffe

Scrub al cocco: In qualsiasi supermercato è possibile trovare la farina di cocco a poco più di un euro, anche questo ingrediente è ottimo per lo scrub! Inoltre essendo molto delicato, lo si può usare anche per il viso. Basta mescolarlo insieme a del miele per avere uno scrub davvero goloso!

scrub_corpo_miele_cocco_fai_da_te_2

Scrub improvvisato: Chi non ha una crema corpo che non riesce proprio a finire? Una di quelle creme dall’inci deludente o che non idrata o che non si assorbe? Ecco, prendetela e versateci dentro della farina integrale, o dello zucchero, o del sale, o i fondi del caffè; insomma qualcosa di granuloso che ci servirà ad esfoliare. Ricaverete un composto da massaggiare sulle zone che preferiamo e termineremo così una crema che altrimenti avremmo cestinato!

Scrub all’ aloe : Uniamo 4 cucchiai di semola con 3 cucchiai di yogurth e 2 cucchiai di gel d’aloe, mescoliamo ed ecco pronto uno scrub rinfrescante e lenitivo!
aloe

Scrub Viso

Il viso merita un trattamento più soft rispetto al corpo, quindi dobbiamo scegliere un esfoliante dalla grana non troppo grossa e che quindi risulti più delicato.

Scrub all’avena: Prendiamo un cucchiaio colmo di fiocchi d’avena, li tritiamo per farli più piccoli aggiungiamo un cucchiaio di miele e mescoliamo. Se il composto è troppo denso, basterà aggiungere un pò di infuso di camomilla o della semplice acqua tiepida. Applichiamo sul viso dopo averlo inumidito e massaggiamo per qualche minuto. Al risciacquo la pelle sarà più liscia e luminosa!

scrub_miele_avena

Scrub alla farina di mandorle: Unite un cucchiaio di farina di mandorle a un goccio d’acqua, se avete qualche olio come jojoba o argan o germe di grano, aggiungetene qualche goccia. Mescolate il composto e applicatelo sul viso, dopo averlo massaggiato, lasciatelo in posa per circa 10 minuti e risciacquate. Avrete una pelle davvero morbida e luminosa!

almond-flour

Scrub allo Yogurt: Mescoliamo un cucchiaio di yogurt con  un cucchiaio di farina di cocco o cocco in scaglie. Oltre al paradisiaco odore del cocco, avrete uno scrub davvero molto delicato e levigante!

Scrub Labbra

Scrub al miele: E’ il classico scrub labbra, quello golosissimo! Basterà unire mezzo cucchiaino di zucchero e mezzo di miele per creare uno scrub goloso ed efficace! Se poi aggiungete una goccia di olio di jojoba o di argan, ecco che le rughette del contorno labbra risulteranno subito più distese!
scrub-labbra-naturale

Scrub al cocco: Anche la farina di cocco è un’ottima  base per lo scrub! Mischiatene un cucchiaino in mezzo cucchiaino di yogurt. Avrete uno scrub profumatissimo e molto delicato!

Scrub al bicarbonato: Mescolate una punta di bicarbonato con qualche goccia di olio di mandorle fino ad ottenere una pappetta. Strofinatelo sulle labbra per un ottimo risultato senza stressare troppo le labbra!

Scrub al burrocacao: Il vostro burrocacao è quasi terminato? E’ rimasta solo quella parte che si trova nel tubetto e che va prelevata per forza con le mani? Bene, mescolatela con zucchero di canna e lo scrub labbra è servito!

 

Vi ricordo di esfoliare il corpo massimo 3 volte a settimana, inumidite la pelle per un’azione più delicata, altrimenti applicate e massaggiate lo scrub sulla pelle asciutta per ottenere un effetto più “strong”.
La pelle del viso invece vi ringrazierà se durante lo scrub vi sottoponete ai suffumigi o ai vapori per aprire bene i pori e pulirli in profondità.
Le labbra invece vanno “stressate” poco con scrub, quindi fatelo solo quando effettivamente ne sentite il bisogno e comunque mai più di  due volte la settimana!

Voi avete mai preparato uno scrub fai da te? Che ingredienti avete utilizzato?
Spero di esservi stata utile!!

Baci baci!!

  • Annamaria Corso

    Mannaggia che lista di scrub..bellissimi. Alcuni li ho provati, altri li metto in lista. garzieeee

  • littlemisspipedream

    Questo post ci voleva propriooooo! sto rimandando la ricerca di una buona ricetta per lo scrub labbra da un secolo, e ora ho l’imbarazzo della scelta 😀

  • Let’s play a Nail Game

    Mitica!!!Questo post era proprio quello che mi ci voleva. Finito dritto dritto nei preferiti da avere sempre sotto mano ♥

  • Sha

    Una cosa geniale che ho dimenticato di scrivere è che è possibile prendere un bel barattolo, riempirlo di sale grosso e versarci diversi olii come l’olio di mandorle e quello di jojoba mescolare tutto e conservarlo così da usarlo all’occorrenza senza doverlo fare ogni volta!