Review: Matte Lipstick Many Kisses #13 Eva, Astra.

Ciao milkine ♥

Alcuni mesi fa Astra mi inviò un pacchetto contenente una marea di prodotti da testare. Diversi sono stati i ed alcuni di essi mi hanno lasciata un po’ freddina, non mi hanno né entusiasmata né delusa in modo catastrofico.

1
A finire nella categoria incertezza, tra gli altri, vi è uno dei lipstick opachi facenti parte della linea Many Kisses. Io, in particolare, ho ricevuto la colorazione #13 Eva, un fucsia acceso con una punta di lampone dentro.2
Utilizzarlo non è stato facile, dal momento che io ed i fucsia abbiamo un rapporto conflittuale. Mi trasmettono la stessa sensazione che, alle superiori, scatenata in me dalla matematica: mi incuriosiva, mi sarebbe piaciuto capire cosa diavolo stesse alla base dei meccanismi della materia ma non c’era verso d’andare d’accordo, nonostante io mi applicassi. Più o meno con i fucsia funziona così, per me. Ancora non ho trovato la giusta gradazione che faccia al caso mio e continuo a storcere il naso ogni volta che ho a che fare con esso.

Il colore risulta pieno già dalla prima passata e totalmente privo di glitter o perlescenze.

La consistenza è cremosa, piacevole ma soprattutto semplice da stendere. Nonostante il finish sia matte l’opacità non è al massimo, anche se probabilmente la sensazione – a livello visivo – è dovuta al fatto che il colore in questione è particolarmente brillante di suo. Questo lo rende talmente vivido e luminoso da non dare l’impressione di avere sulle labbra un prodotto opaco.

Non secca ma, in compenso, tende ad evidenziare eventuali pellicine e screpolature già presenti. Una volta indossato non tende a “tirare” le labbra, seppur si avverta costantemente la sua presenza.

Su di me dura circa due-tre ore. Mangiandoci o bevendoci su una parte del prodotto se ne va, specialmente nella zona al centro delle labbra ed ai lati, rendendo necessaria una nuova applicazione.

Il prezzo varia dai 3,00 ai 3,50€. In definitiva parliamo di un rossetto carino dalla durata medio-bassa, con una gamma di colori modesta, reperibile con relativa semplicità e con un decente rapporto q/p.
Probabilmente sarei stata più entusiasta di parlare di un bel rosso come Wafer o di un viola come Alexis, :’D

I prodotti Astra sono reperibili presso diversi stores rintracciabili tramite il sito ufficiale ma in generale sono presenti anche in moltissimi negozi cinesi.

Conoscete il brand Astra?
Quali prodotti vi sono piaciuti e quali no?

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"