Recensione Matitone Labbra Astra #03

Salve carissime Milkine,

l’inverno è giunto alle porte e le ha sfondate con vigore! Quale occasione migliore per sfoggiare un nuovo affascinante rossetto da Mamma Natale? (Che poi, chi è Mamma Natale? La Befana forse? Voi ne sapete qualcosa? XD)

SAM_0742

Il matitone labbra dell’Astra 03! Ta daaaan!!

L’Astra, sapete tutte, è un’azienda italianissima commercializzata per qualche oscuro motivo o volere divino dai cinesi. Ancora non capisco il perchè di questa scelta da parte dei nostri. Sul serio, secondo me potrebbero puntare in alto, vista la qualità e la convenienza dei loro prodotti.

Nella mia zona, tuttavia, non era presente… o meglio, CREDEVO non fosse presente. E’ stato merito di Francesca di Improbable Nails, che mi ha segnalato un punto vendita nella mia città. Che Zeus sempre la protegga e invii saette a tutti i suoi nemici! Così, un giorno, invece di studiare, sono andata in spedizione e… ooooh, canti di cherubini e luce accogliente ed eccolo, uno stand Astra, due stand Astra, proprio di fronte a me. Enormi! Belli! Pieni!

Ho potuto toccare per mano tutti i prodotti, tutti quanti!! La vostra Lisistrata è stata buona e misericordiosa col suo già provato portafoglio e si è diretta subito verso ciò che aveva più di tutti attirato la sua attenzione: il Matitone Labbra nella colorazione 03.

Avevo letto da qualche parte che fosse il dupe di Ruby Woo e non potevo lasciarmelo sfuggire.

Partiamo dai dati tecnici: il matitone è nel classico formato in legno, laccato di nero opaco con il tappino a protezione della mina, le scritte dorate e l’estremità della stessa tonalità del rossetto. Trovo il tutto molto minimale ed elegante e sapete bene come mi faccia infinocchiare ampiamente dal bel packaging. E questo è bello, secondo me. Il nero opaco, poi… che chiccheria.

SAM_0743

Questa è la mina, ehm, già ampiamente usata 3 o 4 volte. Meditavo questa recensione da millenni e ogni volta non trovavo mai il tempo… prima di parlarvene dovevo sperimentarlo, no? LA SCIENZA, amiche care! Ricordate, tutto per la scienza!!

Cosa ne penso di questo prodotto? Penso che sia veramente un ottimo, ottimissimo prodotto.

Costa 3 euro ma potrebbe valerne anche 20 per la qualità che dimostra. Innanzitutto è coprente sin dalla prima passata, grazie alla mina  precisa permette una perfetta applicazione, il colore è un rosso intenso a base blu interessantissimo, il finish è completamente opaco, quasi vellutato.

La sensazione sulle labbra è quella di leggerezza, una volta applicato non lo senti, inoltre è confortevole da indossare in quanto non secca minimamente le labbra. Dura ampiamente 6/7 ore anche mangiando. E sia chiaro, io non mangio come un cavallo tirando i denti di fuori, anzi, odio le ragazze che lo fanno. Girls, meglio rovinarvi il rossetto che mangiare in quella maniera sgraziata. Il cibo è sacro, non potete profanarlo non godendovelo con l’angoscia del rossetto. E soprattutto, si può mangiare benissimo anche col rossetto, piccoli morsi e masticare bene saranno i vostri alleati, tamponate delicatamente gli eccessi e il gioco è fatto. Se, nonostante questi piccoli accorgimenti, si dovesse sbavare… dai ragazze, stica*zi. Andate in bagno e ve lo ritoccate.

Trovo questo prodotto un Must Have per chi ama il rosso, penso di comprarne un altro.. non sia mai che l’Astra si decida di farlo sparire, o che i miei pusher cinesi decidano di chiudere. Potrei invocare le Erinni e chiedere la mia vendetta, senza scherzi!!

Gli swatches parlano da soli su quanto è intenso ‘sto rosso.

SAM_0744 SAM_0746

L’avevo comprato principalmente per usarlo come base per un rossetto Catrice che ha il vizietto di girare impunito per tutta la faccia. Maledetto. Ora mi sento quasi in colpa a dargli questa misera funzione e alla fine è diventato ufficialmente uno dei miei gioiellini preferiti.

Vi devo però raccontare un aneddoto. Tornata a casa, l’ho -ovviamente!- subito swatchato e per poco non ci lasciavo le penne! Mi sembra identico al mio rossetto Kate 111!! Orrore! Un colore uguale! Non esiste nulla che mi infastidisca di più! Argh!

1453556_526510044112435_1283493323_n

A sinistra vedete il nostro matitone Astra, a destra il Kate 111 “Kiss of Life”. Ecco la foto del dubbio esistenziale. Si assomigliano tantissimo come potete vedere, in realtà nelle mie labbra completamente bianche si nota tantissimo la differenza. Il matitone Astra è più “blu”, rispetto al 111 che trovo più bilanciato. Voi cosa ne pensate?

Il mistero del dupe del Ruby Woo non l’ho ancora risolto, ho cercato qualche foto online e mi sembrano davvero molto simili. RW owners, cosa mi dite voi?
Vi auguro una buona caccia al regalino di Natale,

prendetevi cura di voi!
Callie
https://www.facebook.com/wannaberenoir | http://wannaberenoir.blogspot.it/

  • littlemisspipedream

    Dalla foto la somiglianza effettivamente sembra esserci..ma se come hai detto tu, sulle labbra invece si nota.. mi hai totalmente convinta!! xD andrò a cercarlo anche io, stile mission impossible!! Mi piace moltissimo!!
    xx

  • Molto bello il colore, appena finisce la matita rossa di essence credo prenderò questa!