Cipria Essence Pure Skin Anti-Brufoli

L’anti-spot compact powder Essence, si propone come una cipria capace di coprire le imperfezioni (principalmente brufoli, rossori e punti neri) senza occludere i pori, conferendo alla pelle un effetto matt e anti-infiammatorio (con risultati concreti testati in laboratorio).

Ho provato la cipria essence pure skin anti-spot + cleaderm complex antibacterial, ma rispetto alle premesse non posso far altro che ritenermi delusa.

Posso così riassumere le mie impressioni su una scala da 0 a 10:

mm

Cipria Essence Pure Skin Anti-Brufoli

coprenza: 5

tenuta:4

effetto matt: 7 ½

copertura brufoli/punti neri: 4

inci: 4

Non potevo sperare che il prodotto fosse in grado di far guarire immediatamente i brufoli, ma almeno un po’ di coprenza l’avrei gradita.. niente da fare! Usata da sola la cipria non fa altro che sporcare la pelle con un effetto “polvere” innaturale che sembra quasi pelle screpolata. Ho provato ad applicarla con un tampone, con le dita e pure col kabuchi, stesso risultato. Al massimo sulla fronte, se un po’ grassa, conferisce l’effetto matt, ma altri vantaggi non ne vedo. E’ vero che leggermente copre il rossore, ma da solo non basta e se lo si unisce ad un fondotinta/correttore non ha più motivo di esistere perché il fondotinta potrebbe ostruire i pori. Usando la cipria da sola, i brufoli e i rossori continuano ad essere evidenti.

Per di più l’inci ha alcuni ingredienti non certo green, tra questi:

 

PROPYLPARABEN (conservante)

 

 

GLYCINE SOJA

 

POLYETHYLENE (antistatico / legante / stabilizzante emulsioni / filmante / viscosizzante)

 

Il colore in mio possesso è lo 04 natural, avrei voluto farvi lo swatch sulla mano, ma non c’è davvero modo di far vedere la polvere una volta spalmata, è decisamente trasparente, impalpabile. Pur abbondando sul volto, si nota davvero poco la differenza. Unico punto a favore è che, una volta rimossa, non lascia la pelle irritata, un po’ come se non ci fosse stato nulla. La pelle, nonostante l’applicazione della cipria continua a traspirare. Certo, a cosa serve applicarla se non copre e non fa guarire nulla?
Per ora l’ho provata una sola settimana, forse dovrei testarla di più per vederne i risultati a lungo termine, come prima impressione però c’è grande DILUSIONE 🙁

parlando a voi come parlerei ad una mia amica “non serve a nulla, non prenderla”.IMG_1983

Peccato davvero perchè la crema della linea pure skin è al contrario molto valida, sarebbe stato l’ideale amplificarne l’effetto con il make up 🙁

Kathe

 

 

  • A parer mio purtroppo la verità è che non si può far miracoli suoi brufoli: ci sono, li sopportiamo, ce li teniamo! Il trucco secondo me non fa altro che farli peggiorare, perché continuiamo a toccarli e ‘stressarli’ ulteriormente, irritando la pelle e rischiando di far filtrare ciò che vi applichiamo sopra, peggiorando il tutto.
    Se posso consigliarti un prodotto che su di me ha fatto davvero la differenza, pulendomi tantissimo la pelle nonostante l’INCI non idilliaco, è l’antiblemish treatment della Skinetica. L’ho a d o r a t o. Quando avevo qualche imperfezione anziché usare il prodotto solo la mattina e la sera, ne usavo un pochino anche durante il giorno: perfino le schifezze peggiori nel giro di pochissimo passavano, sparivano, si volatilizzavano *-*
    Peccato comunque che questa cipria sia poco coprente. Secondo me potresti usarla quando non hai gravi imperfezioni e vuoi solo attenuare i rossori, magari.

  • Francesca Breda

    In effetti l’effetto è un po “mascherone”… per l’inci se ci sono solo quelli di rossi e gialli non è nemmeno cosi male… un conservante purtroppo gira che ti rigira lo si trova sempre!

  • Katherine Wheel

    eh Franci, in merito all’inci non sono esperta. ho provato ad usare il dizionario apposito e molti nomi non davano risultati. Aggiungi i certi a quelli dubbi e mi è sembrato un quadro che non prometteva bene xD

    • Francesca Breda

      No infatti, sicuramente bisogna guardarlo nel complesso diciamo.
      Quello che volevo dire è che se trovo 3 bollini cosi su un totale di 12, dove gli altri sono comunque verdi, a meno che non ci sia del mercurio io lo promuoverei comunque! 😛

  • Ce l’ho anche io questa cipria, e dopo averla usata un paio di volte sai che fine ha fatto? abbandonata in un cassetto! Non serve proprio a nulla, a me sembra che sia di plastica, non si fissa manco sul pennello, bah…

  • Lucia

    Io credo che il problema di questi prodotti sia l’Inci.. per i prodotti curativi non possono inserire schifezze simili O_o’ questa è pubblicità ingannevole..

  • Pingback: Javier()

  • Pingback: Ronnie()

  • Pingback: Gregory()

  • Pingback: benjamin()