[Tutorial] Alcune idee nail art per Halloween

Vi state preparando per stasera e ancora le vostre unghie sono senza un filo di smalto, ma non avete tempo e voglia di far qualcosa di complicato? Ecco delle idee nail art per Halloween semplicissime e veloci, da realizzare con smalto e nail art tattoo pen Essence.

80ec18b4f7

Questo piccolo strumento dalla punta fine si rivelerà perfetto per ricreare i piccoli decori che vi propongo. Ognuna delle cinque nail art può essere realizzata da sola (ad esempio come accent sull’anulare) o insieme alle altre per creare l’effetto “Mix & Match” che si vede tanto in giro (un soggetto diverso su ogni unghia).

DSC_0248

Vediamo insieme come fare.

MixandMatch.lpang

Come realizzare queste idee nail art per Halloween:

Jack Skeletron/teschio: stendete lo smalto bianco e, una volta asciutto, disegnate due pallini come occhi, due piccole lineette per il naso e un gran sorriso da scheletro. Ispirato dal bellissimo (e scommetto buonissimo!) cheesecake della nostra Francesca, che trovate qui

Zucca ghignante: stendete lo smalto arancione e, quando si è asciugato, tracciate i contorni di occhi, naso e bocca della zucca (proprio come se ne steste intagliando una vera). Quando siete soddisfatte dell’espressione che avete dato alla vostra pumpkin, colorate gli spazi tracciati con il nero.

Cicatrici di Frankenstein: mettete come base un bel verde e aspettate che asciughi. Divertitevi a tappezzare la pelle del vostro povero Frankenstein con tante linee quante cicatrici volete che abbia…. non dimenticate i punti di sutura! Basterà aggiungere dei piccoli trattini perpendicolari alle linee disegnate.

Ragnatela: usate un bel viola scuro (o rosso, o verde, o qualunque altro colore vi piaccia, purchè sia “halloweenesco”). Una volta che si sarà seccato, fate delle linee “a raggiera” che partono dall’angolo dell’unghia. Poi, partendo dal basso e facendo un ‘livello’ per volta, unitele con dei tratti curvi (simili ad una U ma più aperti…un po’ come delle parentesi!). Continuate finchè non avrete tessuto tutta la ragnatela. Potete disegnare anche un piccolo ragnetto o, se lo avete, aggiungerlo in versione adesiva.

Impronte insanguinate: in questo caso non serve una penna, ma dovrete sporcarvi un po’ le mani! Dopo aver steso uno smalto bianco ed averlo lasciato asciugare, spennellate su un foglio o su della carta da forno o su una tavolozza un po’ di smalto rosso. Appoggiate il polpastrello sul colore e poi trasferite l’impronta sulle vostre unghie. Vi consiglio di far prima un paio di “stampe” di prova su un foglio, per capire come rendere al meglio le vostre impronte digitali. Potete lasciare il lavoro così oppure aggiungere con un dotter qualche goccia di sangue qua e là.

Ecco fatto!!! Avrete delle unghie perfette per Halloween in pochi minuti!
Che programmi avete per stasera? Da cosa vi travestirete per la notte più spaventosa dell’anno?

Vi ricordo gli altri due tutorial che potete trovare qui (Bloody Gradient) e qui (Mr&Mrs Ghosties)

  • Annamaria Corso

    Ogni volta che vedo le tue Nail art mi vien voglia di provare ma conil tremolio che mi prenderebbe alle dita…hai voglia

    • Let’s play a Nail Game

      Ahahahahah eddai suuu prova!!!

  • Francesca Breda

    E infatti la mia zucca che ho pubblicato su Milk l’ho fatta proprio con questa nail art pen!

    • Let’s play a Nail Game

      E brava la mia discepola!

  • Pingback: sam()