[Tutorial] Bloody Gradient: idea nail art Halloween

Halloween è ormai alle porte: c’è chi si prepara per una festa in costume, chi preferisce sbizzarrirsi con decorazioni casalinghe e dolci a tema e chi, come me, porta questa spaventosa festa sulle proprie unghie.

Ecco un tutorial semplice semplice per realizzare un Bloody Gradient perfetto per la notte del 31 ottobre… ma anche per tutti gli altri giorni dell’anno, basta cambiare la combinazione di colori e creare una sfumatura meno dark! Questa è la mia idea nail art.

Hallo-two.lpang

Tutorial Nail art per Halloween

Occorrente:

– Base
– Scotch (meglio quello opaco o altro poco adesivo, per evitare che si appiccichi troppo alla pelle)
– Smalto rosso
– Smalto nero
– Spugna (una di quelle da trucco sarà perfetta, ma va bene qualunque spugna a “trama” fine)
– Top Coat

Iniziamo con il tutorial step-by-step!

Materiale

Materiale

Proteggere il giro cuticole con del nastro adesivo per evitare che la pelle si macchi troppo durante la realizzazione della nail art. In alternativa si può stendere una crema mani SOLO intorno all’unghia (non sopra di essa!): lo smalto macchierà il dito ma non si attaccherà alla pelle e sarà più semplice pulire il tutto alla fine del procedimento.

(Chiedo scusa per la condizione delle unghie -reduci di una frettolosa rimozione smalto precedente e di un periodo di carenza di calcio-  e per la messa a fuoco assente in alcune foto, che ho scattato in orario sonnolenza acuta)

DSC_0172

 

Stendere una base protettiva su tutte le unghie e lasciar asciugare. Nel mio caso ho optato per una base sbiancante Deva Celeste.

DSC_0173

 

Fare una passata di smalto rosso su tutte le unghie. Non importa che siate particolarmente accurate in questa fase o che la coprenza sia perfetta: serve solo come base di partenza su cui lavorare. Se scegliete una combinazione diversa di colori, ricordatevi che al rosso dovrete sostituire il più chiaro fra i due (o più) colori scelti.

DSC_0175

 

Stendere una striscia di rosso e una di nero sulla spugnetta. Non preoccupatevi se i colori si sovrappongono, migliorerà solo l’effetto di sfumatura. Tamponare i colori sulle unghie, aggiungendo smalto alla spugna di volta in volta. Dopo il primo passaggio il risultato dovrebbe essere più o meno quello in foto.

DSC_0178

Tutorial nail art per Halloween

DSC_0177

 

Ripetere lo step precedente e “aggiustare” la sfumatura nel modo e intensità desiderati.

DSC_0180

Tutorial Nail art per Halloween

 

Come vedete, l’eccesso di smalto è andato a sporcare principalmente lo scotch che avevo messo. Ecco come si presenta il tutto dopo aver rimosso il nastro adesivo.

DSC_0182

 

Per pulire questi piccoli residui basta armarsi di cotton fioc e solvente delicato o di una pratica Nail Polish Corrector Pencil di Essence.

DSC_0184

 

 

Ecco come dovrebbe essere il giro cuticole dopo il clean-up.

DSC_0185

 

 

Se volete terminare qui la nail art, sigillate il tutto con una bella passata di top coat e lasciate asciugare. In alternativa, per rendere il look un po’ più speciale, potete realizzare una croce con borchie argentate come ho fatto io, oppure applicare adesivi a tema Halloween o disegnare con un pennarellino Uni Posca o Sharpie qualche decorazione una volta che lo smalto si è asciugato per bene. In questo caso, quando siete soddisfatte delle decorazioni aggiuntive, ricordatevi di stendere un top coat per rendere il lavoro perfetto!

DSC_0188

Tutorial Nail art per Halloween

 

 

Allora? Vi piace questa idea nail art per Halloween? Vi assicuro che realizzarla è semplice e divertente… provare per credere! La gradient manicure mi piace così tanto che la uso praticamente come passe-par-tout.

A presto con un’altra spettrale (ma carinissima) proposta per la notte delle streghe!

La vostra Lu

  • Francesca Breda

    Ecco il top che voglio!
    Devo proprio provare questo effetto con la spugnetta, finalmente sei tornata con i tuoi tutorial!! <3

    • Let’s play a Nail Game

      Devi assolutamente provare questa tecnica!!! E sì, alla fine mi son rimessa a far tutorial 🙂

      • Francesca Breda

        E per fortuna, ormai senza i tuoi tutorial ci stavo perdendo la mano!
        L’ultimo tentativo risale all’unghia mimetica.
        ps. posso farti una domanda, miss unghiologa?
        Ma per fare l’arcata così precisa in adiacenza cuticule sistemi sempre con la penna/correttore? o c’è una tecnica di inclinazione del pennellino? Sono sempre di una precisione assurda!

  • Annamaria Corso

    Che bello Lucrezia, grazie hai fatto un bel e utile spero a molte tutorial

    • Let’s play a Nail Game

      Grazie Anna! Sto scrivendo i due nuovi, poi scegli tu quale mettere online per primo 🙂

  • Callie

    Quando vedo i baffetti nella foto, so già che sto per leggere un articolo bello e ben fatto!! Lucrezia, bravissima! <3

    • Let’s play a Nail Game

      Ahahahahah grazie Callie! Io mi devo ancora dedicare con calma alla lettura del tuo ultimo…mi aspetto grandi risate 😀
      ps. bellissima la foto col cappello della foresta nera! <3 Volevo comprarlo quest'estate XD

  • Lucia

    Meraviglia *_* passo passo anche per le impedite come me, ho sempre voluto provare il gradient!!

    • Let’s play a Nail Game

      A sto giro ESIGO che tu ti cimenti in questa nail art! Forza e coraggio, bisogna provare a pasticciare un po’ 🙂

  • silvia

    Bellissima nail art! sia la sfumatura che le borchie! è dark ma portabile secondo me! Io ho provato una volta questa tecnica della spugnetta ma mi è venuto un effetto troppo spugnoso !

    • Let’s play a Nail Game

      Basta abbondare con lo smalto e ripetere il passaggio di spugnatura

      • silvia

        Grazie!Proverò!

  • Pingback: casey()