Recensione Crema Riparatrice Planter’s Natural&young

E’ una Crema Riparatrice per viso Natural&Young.

Al suo interno ci sono 75 ml di prodotto, la scadenza dopo l’apertura è di 12 mesi ed il costo si aggira attorno alle 10 euro.

2013-07-30 10.37.21La confezione è in edizione limitata. E’ indicata per tutti i tipi di pelle. Promette di riparare, nutrire, proteggere e rigenerare la pelle in tutte le stagioni dell’anno e devo dire che sulla mia pelle secca ha un effetto molto idratante.

E’ dermatologicamente testata,ma non sugli animali. Scopriamo ora cosa contiene realmente questa crema e per farlo l’unico modo è osservare bene l’INCI: su 34 ingredienti totali ve ne sono 16 con doppio bollino verde e 5 con singolo bollino verde, 2 con bollino giallo, ed infine 5 con singolo bollino rosso e 2 con doppio bollino rosso.

Quattro ingredienti, invece, non si trovano nell’elenco riportato dal Biodizionario. La cosa che mi ha colpita negativamente è stata la presenza di ingredienti dal doppio bollino rosso, come il BHT e BHA.

C’è chi afferma che siano segnalati con il doppio bollino rosso per il semplice fatto che siano di origine chimica e non naturale, mentre altri asseriscono che possano contenere piccole tracce di Toluene, sostanza dannosa per l’organismo. Tuttavia sono presenti alla fine dell’elenco e quindi in piccolissime quantità.

Una cosa che mi è piaciuta molto, invece, è che gli estratti vegetali, primo tra tutti quello di aloe vera, sono tutti posizionati all’inizio dell’INCI. Ho provato questa crema grazie un giveaway, ma potete acquistarla anche sul sito della Planter’s.

  • Questa ho sempre voluto provarla, ne ho sentito parlare bene, peccato per l’inci però… 🙁

  • Francesca Bax

    anche io l’ho vinta attraverso un giveaway e ora la sto usando come crema da notte perchè per il giorno sarebbe troppo pesante… mi piace perchè idrata molto bene, però mi fa lucidare molto infatti se dovessi usarla per la mattina sarebbe un disastro…

  • Annamaria Corso

    Peccato per i bollini rossi però

  • Lucia

    Anche io ne avevo sentito parlare benissimo, più che altro dovrebbe essere una crema Multitasking 🙂 se è pesante per il viso forse andrebbe meglio per le zone critiche del corpo!

  • Pingback: jack()

  • Pingback: Marshall()

  • Pingback: Bruce()