Review: Vino + Peperoncino, Neve Cosmetics.

Nonostante il titolo possa lasciar intendere il contrario, questa non sarà una recensione in tema gastronomico! (OMIODIO l’ho detto davvero ahah)

Pastello1
Ormai sono diventata una fan sfegata di Neve Cosmetics: da che ho piazzato il mio primo ordine non faccio che incrementare il numero di prodotti nella mia wishlist sul loro sito..

La scorsa settimana sono riuscita a reperire un sacco di prodotti del brand in una bioprofumeria della mia zona. Che bello poter ‘toccare con mano’ qualcosa, prima di scegliere! Ho acquistato al volo Peperoncino ed ho guardato con occhi a cuoricino Cherry Pie. Spero finisca tra le mie mani, prima o poi ♥
Senza titolo-6
Come presumo sappiate già tutte, le Matite Pastello Labbra presentano una formula vegana e vegetariana e contengono oli e cere vegetali per “proteggere ed idratare le labbra”. Cosa, a parer mio, piuttosto vera per Peperoncino ma non per Vino: nel suo caso non percepisco alcuna idratazione, anzi!

Peperoncino viene descritto come un rosso corallo acceso in base arancione, Vino come un color prugna scuro (ma per me siamo più sul vinaccia andante, come da nome) Entrambe le matite presentano un finish opaco.. secondo il sito. In realtà sulle labbra la resa non è totalmente opaca, né del tutto lucida.

Descrizioni abbastanza fedeli alla realtà per quanto riguarda i colori, se non fosse che mentre il primo viene mostrato con sufficiente chiarezza negli swatches in rete, Vino si comporta a parer mio un po’ come Rebel MAC: si ‘adatta‘, cioè, al colore delle labbra di ciascuna. Giuro che non dico boiate: a seconda dei giorni e della pigmentazione più o meno evidente delle mie, può apparire più marrone che prugna o rossastro!

L’applicazione è semplice per entrambe ma più scorrevole con Peperoncino. Vino sembra più ‘duro’, come se la mina necessitasse d’essere scaldata per ottenere il massimo della scrivenza ( un po’ come si faceva con le matite nere e poco pigmentate in regalo nel Cioè.. Sempre lì vado a parare, lo so. )

La pigmentazione è ottima e, per quanto riguarda la durata, su di me si aggira intorno alle tre ore. Niente di eccezionale, ma d’altronde non stiamo parlando d’un rossetto o di un prodotto a lunga tenuta, no?

5Senza titolo-2

Le Pastello Labbra sono prive di parabeni, siliconi, petrolati e porcheria cantante. Insomma, hanno un INCI pulito e questo dovrebbe esser sufficiente a metterci l’anima in pace per quanto riguarda lo spettro del NON SAI QUEL CHE TI METTI. Il prezzo è di 4,80€.

Vi piacciono le Pastello Labbra? Ne possedete qualcuna?

Federica

  • silvia

    ti sta meglio vino secondo me , ma carine tutte e due! i pastello labbra sono nella mia wishlist da tempo, mai provati 🙁

  • Francesca Bax

    vino è bellissima… ce l’ho anche io e l’adoro!! *.*

  • Lucia

    Prima o poi ne proverò una 🙂 a me piace moltissimo Vino

  • kya

    Finalmente oggi sono stata anch’io in bioprofumeria e ho potuto provare con mano i pastello Neve, che avevo guardato e rimirato finora in vari blog e video. Devo dire che gli swatches mi hanno notevolmente stupita perchè sulla mia pelle cadaverica (non so se dipenda da questo) risultavano molto diversi dalle idee che mi ero fatta sul web…Ero attirata da Vino ma avevo letto che era un po’ “duretta” e alla fine ho optato per…Peperoncino, un colore decisamente più estivo e adatto a questo periodo!! Ahah Giuro non ricordavo le avessi tu entrambe…Dopo burgundy di Pupa e Peperoncino di Neve ho la conferma che abbiamo gusti simili!!