Review: Liner Express Eyeliner, Maybelline.

Ah, l’eyeliner. Croce e delizia d’ogni giovane donna amante del make-up. Chi tra noi non è mai andata in cerca dell’eyeliner ideale? Alzate la mano, forza! C’è chi preferisce quello in penna, chi quello in gel, chi ancora preferisce usare la matita per creare codine meno precise e più sfumate dribblando le difficoltà tecnico-tattiche che sorgono usando i primi due..

Per anni ed anni ho usato gli eyeliner liquidi, quasi sempre in penna o con pennelli piccoli e rigidissimi. Il primo prodotto di questo tipo ch’io abbia usato era un piccolissimo eyeliner liquido prodotto da Bijou Brigitte che amavo alla follia: era praticissimo, l’applicatore era minuscolo e dalla punta rigidissima. Le codine che venivano fuori erano perfette! Inutile dire che ho pianto lacrime amare quando smisero di produrlo e distribuirlo. I migliori se ne vanno sempre per primi.

Maybelline Express Liner


Il Liner Express Maybelline è liquido ma non troppo e ciò consente un’asciugatura piuttosto rapida. È possibile creare più ‘strati’ per rendere il colore più intenso, dal momento che questo risulterà sempre più blando a seguito di un utilizzo prolungato. Il problema insorge nel momento in cui questo comincia a seccare, poiché sia applicarlo che stratificarlo diverranno operazioni difficoltose. Aggiungendoci il fatto che la secchezza sopraggiungerà nel giro di due-tre mesi non mi sembra decisamente un grande investimento.

Quel che non mi piace, oltre al fatto che comunque si tratta di un eyeliner che rischia di dover esser cestinato in pochissimo tempo, è l’applicatore: composto da una punta in feltro, questa si presenta inizialmente rigida ma già dopo una manciata d’applicazioni – pur senza premere eccessivamente – finirà per “ammorbidirsi” e piegarsi più del necessario dando vita a linee poco precise e codine di sei metri per due. Se vi piacciono le linee grosse potreste trovarvici bene, personalmente il look occhi alla Amy Winehouse mi imbarazza un po’.

Maybelline Express Liner II

Io l’acquistai circa un anno e mezzo fa da Acqua&Sapone pagandolo circa 10€. Trovo che il prezzo sia eccessivo sia di per sé, sia per la qualità e la quantità del prodotto: nella confezione non sono riuscita a trovarne il peso esatto, in ogni caso temo che la scarsa intensità progressiva del colore sia anche dovuta al poco liquido presente di base!

Voi utilizzate l’eyeliner? Qual è il vostro preferito? 🙂

Federica

  • kya

    Croce e delizia davvero. Confermo, l’applicatore in feltro non è il massimo, almeno per le impedite come me, che con l’eyeliner finisco sempre per combinare danni o avere gli occhi diversi! 😛 Ne ho uno della Layla.

    • Come ti ci trovi? 🙂 Io della Layla non ho MAI visto uno stand cosmetico: sempre e soltanto visto gli smalti.. e per di più sempre e solo in allegato ai giornali 😛

      • kya

        Ce l’ho da anni! (Lo so per i cosmetici liquidi non dovrei manco dirlo..ma si mantiene perfettamente!) come consistenza e scrivenza è buono, si asciuga abbastanza rapidamente. L’unica pecca è proprio questa punta in feltro che si è un po’ “sfaldata”. Io comunque cerco di fare tratti abbastanza sottili, non sono una patita di eye-liner…poi con le codine finali sono proprio un caso disperato! 😛

  • Lucia

    Io uso eyeliner in gel o penna o classici. Per ora quello che mi assicura maggior precisione è quello in Penna di Essence 100% Waterproof 😀 ottimo per le mezze imbranate come Moi!

    • Sai che vorrei provarlo? Mi piacerebbe tornare a provare quelli in penna, mi sono sempre piaciuti tanto ma in finale da più di un anno uso quelli in gel per la questione ‘pigmentazione + durata’ 😀