Review: ombretto Audrey, Neve Cosmetics

Qualche migliaio di secoli fa vinsi in un giveaway una mini size dell’eyeshadow Audrey di Neve Cosmetics. Ero felicissima di provarlo: praticamente chiunque parlava benissimo del brand ed io sono facilmente suggestionabile. Non ho mai acquistato nulla né dal sito né presso i negozi rivenditori della mia zona, alcune cose mi incuriosiscono ma non a sufficienza da spenderci senza ponderare a lungo l’acquisto. Prima o poi il fondo minerale sarà mio, chissà ( sarà il giorno in cui capirò quale colore dovrebbe starmi bene. Un giorno incredibilmente lontano, dunque.. )

Audrey - Neve

Ho provato il formato mini, il cui prezzo è di 3,90 €. La Neve lo descrive come un “beige scuro con riflessi dorati, rosa e argentati“. Se non avessi letto la descrizione aziendale probabilmente mi sarebbero venuti in mente tutti i colori del creato tranne il beige: io lo definirei come un marrone chiaro dal sottotono caldo, accompagnato dai riflessi da loro citati. Ma beige.. proprio no.

Senza titolo-2

L’amore, tra noi, non è scoccato. Pur accompagnandolo con qualsivoglia base in mio possesso, bagnandolo o lasciandolo asciutto, il risultato non cambia: dura il tempo d’uno starnuto e la pigmentazione non è eccellente.

Non posso buttar via mezza jar per ogni occhio nel tentativo di intensificarne l’effetto! Ok, bagnando le polveri che lo compongono il risultato è un poco più intenso ma si tratta di una conquista effimera. Su di me il colore svanisce in pochissimo tempo. Sono sfigata io o è, in generale, un problema degli ombretti minerali? Saranno pur privi di schifezze, ma sul fattore ‘durata’ come la mettiamo? Magari sono io che ho la palpebra sfigata, illuminatemi!

In definitiva ho usato Audrey più che altro come illuminante, dal momento che stenderlo su tutta la palpebra per poi ritrovarmela nuda non era nelle mie intenzioni.

Tra gli ombretti proposti da Neve i pochi che mi hanno incuriosita sono Camaleonte, Dragon, Fondente e Zen.  Per il resto aspiro a provare il fondo e la matita labbra Vino.

Avete già provato i prodotti Neve Cosmetics? Quali mi consigliereste?

Federica | La favola russa blog & Facebook

  • Samantha

    Ciao Fede.. ma hai provato ad usare un primer prima per l’ombretto mineral?
    io della neve non ho mai provato nulla a dire il vero,però hai ragione.NON ha NUUUULLA di beige :3 ma l’hai usato nel migliore dei modi :illuminante! Genio! 😀

    • Certo Sam, purtroppo le ho provate tutte :/ Con primer, senza, asciutto, bagnato.. sempre la stessa storia! Sono stata sfigatella, fortuna che non l’avevo acquistato ma l’avevo ricevuto in regalo tramite giveaway. Sarebbe stato un primo approccio con l’azienda piuttosto sfortunato.

  • silvia

    Io ho vari ombretti neve e secondo me vanno usati bagnati per forza se no hanno poca intensità . trovo però molto scriventi e infatti sono i miei preferiti : camaleonte, ombra di luna e incenso . Se volete faccio una recensione di tutti quelli che ho 🙂 Anche a me piacerebbe provare il fondotinta sia minerale che compatto e le matite labbra !

  • Lucia

    Diciamo che è proprio un terno al lotto con questi ombretti :/ alcuni pigmentatissimi, altri molto meno! Io ho la Elegantissimi, ma sono ombretti pressati e non in polvere libera (e scrivono una favola) ho anche alcune nuance singole e non tutte sono così favolose come sembrano se usate asciutte! A dirla tutta di Neve anche i fondi non mi fanno impazzire (formulazione classica troppo poco coprente, la high coverage un po’ granulosa). Diciamo che secondo me Neve ha molta concorrenza, soprattutto estera tuttaivia (vedi Buff’d che hai provato, ad esempio) ahimè :/

    • Ecco: secondo me se creassero la versione pressata, di questi ombretti, farebbero un gran favore a noi ed in termini di resa sarebbero di gran lunga migliori!
      Probabilmente siamo portate a dare una chance a Neve soltanto perché ‘gioca in casa’ ed è facilmente reperibile; magari puntando su altri brand – Buff’d, appunto – potremmo guadagnarci, se la reperibilità fosse migliore. Anche la BoHo Green Revolution non è male in tal senso ( prezzi a parte! )

  • Io di Neve ho solo provato le matite pastello e mi sono piaciute un sacco!