Andare dal parrucchiere e perdere tutti i capelli (true story)

Si va dal parrucchiere con l’intento di spuntare i capelli “giusto due centimetri non di più” e quello puntualmente decide taglio, colore e messa in piega a gusto suo.. si sa! Ma che addirittura si perdano tutti i capelli mi pare esagerata come moda! Spero che la tendenza non prenda piede!

tintura killer

Amiche, mi è capitata sotto gli occhi questa notizia. Pochi post più in là, sullo stesso Milk & Make, abbiamo giustamente parlato del fatto che non dobbiamo avvicinarci con pregiudizio ai prodotti cinesi. Io stessa compro dai cinesi se capita, poi leggo certe cose e mi viene l’ansia!!  Non so a voi!

Ma arriviamo ai fatti. Una donna era al “stella magica”, un parrucchiere cinese in via Battisti a Trieste, si stava facendo fare la tinta e ad un tratto – sentendo un fortissimo bruciore- ha portato le mani alla nuca ritrovandosi i capelli venir via a ciocche.. UN INCUBO!!!

La sventurata si è ritrovata calva, i carabinieri hanno sequestrato il prodotto utilizzato e la proprietaria dell’esercizio è stata indagata per lesioni.

Una decina di euro per taglio e colore erano certamente un’offerta allettante (conosciamo bene i prezzi dei parrucchieri, chi più chi meno, un occhio della testa almeno lo pretendono xD) ma la conclusione assurda della vicenda non può far altro che rispolverare perplessità mai del tutto sopite…. questi prodotti importati dalla cina sono controllati a sufficienza ?

Detto ciò, io che sono coraggiosa xD, ho deciso di testare per voi.. e solo per voi… una tinta comprata nel cinese sotto casa… questo è il risultato!! Datemi un opinione sul colore. Forse era meglio un’altra tonalità??

lohany

ahahha 😀 niente, non ce la faccio a scrivere un post serio.

Confido allora sulla buona Annamaria Corso alla quale ho chiesto di reperire per me un kit per shatush così da rendere i capelli castano scuri con l’effetto sfumato naturale che tanto mi piacerebbe sfoggiare questa estate! se ci riusciamo… presto in arrivo una recensione a tema.. a voi piace lo Shatush? 🙂

Sapete di cosa si tratta? Consiste in una tecnica particolare per decolorare i capelli in un modo che simuli il normale sbiondamento dei capelli al sole. Con lo Shatush si possono avere ciocche più chiare senza il problema dell’antiestetica ricrescita. Molte vip ne fanno uso, per darvi un’idea la sfoggiano Belen e la Canalis, tra le altre.  A me piace molto.. ma farla dal parrucchiere ha ancora costi proibitivi. Si sta parlando di kit per lo shatush casalingo ma io non ne ho ancora trovati nei negozi. Vedremo nei prossimi mesi! voi lo fareste?

Katherine Wheel

  • Oddddioooooo!!!! :O L’ultima volta che sono andata dalla parrucchiera mi ha chiesto la bellezza di 110€!PEr fare lo sbiondamento dei capelli al sole… e mi piacciono un sacchissssssimissssimo! però costicchia!Se lo trovate fatemi un fischio perchè mi piacerebbe provarlo e sopratutto TROVARLO!!!!

    • Katherine Wheel

      sarà pure bello come effetto.. ma 110 euro!!! eddaiii ci mangio un meseeee!! :/

      • creazioni da sogno

        NEl prezzo era compreso taglio,colore e piega… lo feci per il mio matrimonio e quindi come effetto mi piaceva però ecco,era per il mio matrimonio,circa un anno fà..ma ora non lo rifarei per quel costo 🙁

        • Katherine Wheel

          bhe per il matrimonio ti è andata pure bene come prezzo!! che spesso chiedono di più proprio per l’occasione!

          • creazioni da sogno

            eheheh… lo so… 😉 ma infatti non dissi che era per un matrimonio 😀

  • Beh non dobbiamo soltanto avere paura dei parrucchieri cinesi…e di quelli italiani che usano prodotti cinesi,ne vogliamo parlare? il pregiudizio è sempre dietro l’angolo…un danno ai capelli potrebbero farlo anche dei prodotti italiani…

    • Katherine Wheel

      certo autilia, ma SI SPERA che i controlli dell’unione europea siano stringenti al punto da evitare che arrivino al consumatore…
      di sicuro anche in Italia non mancano le aziende che per risparmiare mettono dentro i prodotti qualsiasi cosa (anche in quelli alimentari!).. tutto il mondo è paese!
      è per questo che è fondamentale scambiarci opinioni, esperienze e news .. solo tra pari possiamo avere informazioni certe, chi deve vendere per vendere è capace di dire qualsiasi cosa ! 🙂

    • creazioni da sogno

      concordo Autilia…

  • Per fortuna non Amo i parrucchieri in genere, mi prendo cura da sola dei miei capelli. L’unica cosa che, ahimè, può fare solo un esperto è il taglio! Per il resto tendo ad evitare chi usa prodotti del genere, meglio persone di fiducia… e comunque sono sempre molto scettica XD

  • Io penso che i prodotti cinesi di per sè siano poco controllati e di qualità inferiore di quelli italiani e il mio non è un pregiudizio ma una certezza! Mi sono documentata sia su internet che guardando vari programmi dossier sulle produzioni cinesi e non è un mistero che facciano abuso di formaldeide in tutti i prodotti e in quantità assai superiore alla norma degli standard CEE. Potrei fare miriadi di esempi come i giocattoli contenenti sostanze cancerogene e dannose per i bambini, scarpe, abiti, cosmetici…la lista è lunga! Fatta questa premessa dico che è praticamente impossibile evitare di acquistare prodotti contenenti queste sostanze dato che un’altissima percentuale di ciò che acquistiamo è Made in China, ma dobbiamo affidarci al buon senso e alla speranza che i controlli dei Nas e della Finanza siano più capillari ed evitare le “cineserie” palesi (io personalmente non acquisto i cosmetici cinesi che, a loro tempo, furono anche sequestrati perchè DANNOSI per la salute)! Detto ciò auspico maggiori controlli anche sui prodotti di marca italiani perchè sulla salute non si scherza!

  • poiu801

    Io ho sentito parlare bene del kit Préférence – Lo Sfumato, il nuovissimo prodotto di L’Oréal Paris pensato per dare riflessi luminosi e dorati ai capelli, con un naturale effetto sfumato che non intacca la cute e la base naturale, ma schiarisce lunghezze e punte. Un accattivante e glamour dégradé fatto in casa”, in linea con le tendenze adottate anche da celebrità nostrane e d’oltreoceano…penso lo proverò a breve e metto un post.

    • Katherine Wheel

      lo hai trovato nei negozi?? :O dove??

  • Benllissimo poiu801, anche Katherine wheel sta aspettandolo per parlarne, bene avremo due opinion

  • Oddio sono scioccata!!!
    Io chiederei milioni di euro per danni morali!
    Riguardo lo shatush, volevo riportare un appunto fattomi da una mia amica…
    sostanzialmente quello costoso e originale è quello inventato da Coppola a Milano. I capelli vanno prima tutti cotonati e poi schiariti mantenendo quindi il pigmento base della tonalità già esistente nel capello. La cotonatura dona l’effetto non netto e sfumato tra le due tonalità.
    Se un parrucchiere vi fa pagare un trattamento shatush e poi vi applica normalmente le stagnole colorando semplicemente le punte: a) non ha capito niente b) avrete quell’effetto ricrescita netta, orrendo!

    • Katherine Wheel

      giusta precisazione! grazie 🙂
      i kit che saranno disponibili per lo sfumato non credo che prevederanno la cotonatura prima (sennò addio faidate).. quindi faranno un grosso smarco tra i due toni?
      voi che dite??