Via il pelo via il dolore! (magari)

Il miglior make up perde di fascino se applicato su di un viso con baffetti o sopracciglia non curate…e non c’è niente da fare…

Donne, ammettiamolo, se ci lasciamo andare per un po’ corriamo il rischio di essere scambiate per big foot!! 😀


luce-pulsatath
E allora giù di diserbanti e cesoie!! E per i peli più resistenti napalm, litri di cerette e chilometri di strisce!!!

Ok ok. Basta scherzare! L’argomento è serio.

Se non ci si può affidare all’estetista (perché saranno pure brave, ma costano) occorre armarsi di pazienza e pinzette. Avete mai provato le strisce con ceretta già applicata? quelle che si scaldano tra le mani? Io si, non l’avessi mai fatto! La pelle irritata, ed il pelo lì beffardo col trollface xD!!  Per altro non è facile trovarne di forme sufficientemente anatomiche da raggiungere i punti vicino alle labbra. Stando poi in ansia che non venga via -dolorosamente- la pelle della bocca!! Per questo consiglio l’uso di pinzetta, luce e specchietto. Ci vorrà più tempo, una lunga agonia, ma almeno si ha controllo di quel che si fa e passato il dolore dello strappo gli effetti collaterali sono minimi.

Stesso discorso per le sopracciglia. Vi consiglio l’uso degli stencil da stampare di Clio -> http://de.posi.to/clio/ciglia_clio.pdf Pettinarle sempre all’insù prima di cominciare a strappare e poi pensare ai punti di riferimento naturali del viso:

– le sopracciglia devono partire da dove comincia il condotto lacrimale;

-il punto più alto in corrispondenza della pupilla;

– la fine della sopracciglia si ottiene con una linea immaginaria che va dal naso all’estremità dell’occhio.

Usando gli stencil si tampona con un ombretto dello stesso colore delle sopracciglia e si possono tagliare con le forbicine le ciglia in eccesso (lavoro molto più sicuro rispetto ai più veloci taglia ciglia a batterie). Esistono kit apposta per queste operazioni, ma personalmente non li ho mai visti in profumeria a prezzi accessibili.

Per le gambe l’anno scorso mi sono decisa a comprare il manipolo per la ceretta a caldo. Ho preso la cera rosa che mi dicono essere più delicata. Per chi non avesse mai provato, consiglierei di chiedere assistenza a qualche anima di buona volontà (soprattutto per il retro delle gambe e i punti più delicati).

Female legs with pink lily isolated on white background

La cera va messa in un senso (quello del pelo, ndr) e tirata con il panno adeso contropelo. Non ci si può dimenticare di mantenere il più possibile tirata la pelle dai lati prima dello strappo, sennò fa più male e si rischia di strappare più pelle che peli! Mucho dolor! Vabè che metodi indolore per la depilazione non ne ho mai trovati…al massimo la crema depilatoria che è la prediletta per le ascelle (depilazione di durata scarsissima, ma evito di torturarmi troppo nei punti più delicati!) e la lametta (durata scarsissima e ricrescita fastidiosa…).

Dopo tanto lavoro poi…ci vorrebbe qualche prodotto che rallenti la ricrescita, ma anche qui prezzi altissimi e non li ho mai provati. (Se conoscete qualche ditta che ne manda campioncini, segnalate please!)

Ah donne donne, che vitaccia con sta depilazione!!

E’ un incubo anche per voi?

 

Katherine Wheel

  • il mio sogno, se trovo un lavoro, perchè è costosa, è fare l’epilazione a luce pulsata ed eliminarli definitivamente 😀 sono mora quindi molto pelosa, anche se rispetto a quando ero adolescente lo sono molto meno..per motivi che non sto qui a spiegare..cmq di solito uso le strisce o il rasoio elettrico o vado dall’estetista, ma non posso permermettermi di andarci spesso e d’inverno ho anche meno voglia 😀 di ritardante della crescita tempo fa usavo uno della bottega verde!

    • eeeeh la luce pulsata è costosissima ma sarebbe una soluzione definitiva!! ;/ uno delle cose che mi permetterò vincendo all’enalotto (e manco gioco la schedina! xD)

  • Io la ceretta sulle gambe non l’ho mai provata..ho il terrore che sia dolorosissima!!!di solito uso la lametta (che comunque è fastidiosa) oppure la crema depilatoria (ma dopo due giorni già si ripresentano i peli). Per le braccia anche uso la crema depilatoria e per le ascelle lametta. Infine per il viso utilizzo striscette per i baffetti e pinzette per le sopracciglie!!Comunque odio depilarmi, se potessi comprerei o mi farei fare quello con la luce pulsata anche se non ho ben capito come funziona..devo informarmi!

    • credimi sulla parola, la ceretta è dolorosissima!!! chi dice il contrario MENTE XD o ha perso sensibilità tanto è stato il dolore ahahah xD

      • Marialice

        a me sulle gambe non fa male, altre zone si 😀 forse se la si fa assiduamente dopo un po’ ti abitui

  • Io odio il momento depilazione,non mi piace andare dall’estetista e non mi piace nemmeno farlo da sola ma ahimè devo farlo e sono sempre alla ricerca di nuovi metodi di depilazione…l’anno scorso per esempio ho comprato l’Easy Wax della Veet,non l’avessi mai fatto…mi ha lasciato dei lividi grossi come melanzane sulle gambe…orribile!

    • anche io lividi con la ceretta 🙁 e pelle tirata via.. che orrore!! ancora la devono inventare una vera soluzione..economica e non dolorosa!! 🙁

  • Oddio che dolore Autilia..io odio la depilazione e ho problemi di capillari fragili, ahi,ahi. E dopo gli uomini si lamentano perché devono farsi la barba..tzé
    Annamaria c.

  • Antonella

    Assolutamente si..è un fastidio continuo!!! Quanto ti capisco..e mi piace vedere che non sono l’unica che non spende molto e quindi si priva di qualche prodotto come per esempio i ritardanti della crescita!
    Partiamo dalle labbra..i mitici baffetti..non puoi capire quante ragazze conosco che usano gloss super brillanti e poi in controluce vedi il baffetto, forse anche con un pò di gloss sopra (perchè è sbavato), pessimo!
    Molte ragazze sbiondano i baffi, ok sarà comodo, non si vedono sempre…però d’estate in controluce..quel baffo deciso si vedrà eccome, io non potrei mai, sono fissata con tinte, gloss e rossetti..sarebbe tutto orribile, e veramente poi passo per un big foot! ahahah
    Io mi trovo “pseudo-bene” con le striscette depilatorie con la cera sopra, le devo girare da 1000 angolazioni, però alla fine quasi tutto viene via, e il residuo lo elimino con la pinzetta, non so come fai a farli tutti con la pinzetta, a me scendono le lacrime quando elimino quelli sul contorno labbra, ahii!!!!
    Poi sopracciglia..eh..altro problema, le mie sono strane, ho una vertigine che non posso eliminare altrimenti partono prima del condotto lacrimale (provato a 15 anni, risultato pessimo), e poi sono lunghe, ma ho paura a tagliarle da sola, penso andrò da un’estetista di fiducia (piccola spesa,eh!).
    Per gambe..stendiamo un velo pietoso, uso i rulli,e sono una sofferenza..soprattutto di inverno la voglia mi passa proprio..tutto doloroso..rosso e appiccicaticcio..brutte scene! 🙂
    Scusa per il mega commento..forse lungo!!! Kiss kiss

    • macchè scusa!! hihi per la serie “ma fa sfugà ngopp a sta cos” xD
      ti capisco benissimo! è una sofferenza!!! e credimi, le pinzette in faccia fanno un male cane!! ma per fortuna ricrescono meno dopo un po’… ma vicino alle labbra è una cosa che vien da piangere Q_Q
      spero che prima o poi s’inventino qualcosa di meglio che non si può passare tutto sto tempo appresso ai peletti!! e che ansia!! 🙁
      il gloss sui baffetti è orribile…hai ragione.. 🙁 ma vicino alle labbra fa così male che certe volte mi passa la voglia! Q_Q lo sbiondatore lo usavo prima… ma non risolve davvero il problema.. lo uso ancora sulle braccia l’estate.. che vitaccia quella della donna big foot Q_Q

  • creazioni da sogno

    Avete provato la ceretta araba? Zucchero,succo di limone e acqua? Io mi trovo bene,non fa male e sopratutto lascia un profumo gradevole 😉

    • spiegaaaa *_*

      • creazioni da sogno

        La ceretta araba nn ha ricetta se prepara ad occhio o al meno io lo sempre fatta cosi: basta mettere la quantità di zucchero desiderata in un pentolino aggiungere il limone in spremuta in modo da umidire lo zucchero senza bagnarlo troppo poi un po d’aqua che copri il tutto cuocere a fuoco medio basso girando di tanto in tanto . quando si comincia a sentire l’odore del caramello ed un color miele la ceretta dev’ essere pronta per vereficare, prendi una piccola quantità del sciroppo (qualche goccia) lo rafreddi, se si po maneggiare con le mane allora è fatta.oltre ad essere molto meno dolorosa della tradizionale, lasciava una pelle molto liscia e durava di più!
        Fate bollire per pochi minuti due manciate di zucchero in un mezzo bicchiere di acqua. Si otterrà un caramello dal colore dorato al quale aggiungere alcune gocce di limone e due cucchiai di miele. A questo punto mescolate subito e bene. Immergete poi il preparato in acqua fredda e, quando è tiepido, lavorate con le mani umide fino a ottenere una palla dall’aspetto lucido.
        Quindi, fate scorrere la pallina sulle gambe stendendo così la cera e strappate contropelo con decisione! A fine operazione, è sufficiente risciacquarsi. L’unica difficoltà consiste nell’ottenere una giusta consistenza del composto, che deriva da come sono stati scaldati tutti gli ingredienti.
        Ci sono molti video che spiegano come farla… io mi trovo bene e fa meno male della solita ceretta ^_^

  • giuliana leone

    Io per i baffetti uso le strisce a freddo e mi trovo relativamente bene. Rimane qualche peletto che poi tolgo con la pinzetta. A mia sorella invece, viene via sempre tutta la pelle. La crema fa troppa puzza e non mi fido. La ceretta fa troppo male! Quando posso uso l’epilatore, quando ho fretta lametta. Per le sopracciglia devo provare gli stencil da stampare.

  • Io mi dileggio tra diversi metodi (epilatore e ceretta per lo più) credo di aver trovato un equilibrio ma dover spesso dipendere dall’estetista è davvero problematico e in alcuni punti ho notato che si sente maggior dolore in maniera soggettiva… L’ho notato rapportandomi con mia sorella.. Comunque dipendo ancora troppo spesso dall’estetista :° sarebbe bello essere autonoma (ma sono un’imbranata). Sarebbe bello poter eliminare i peli forever XD

  • Ahi ahia ahi!!! Peli= tasto dolente! Io essendo mora devo fare i conti con una vasta distesa di peli ovunque ahahaha! Faccio tutto da me perchè l’estetista costa e per fortuna posso contare sull’aiuto di mia sorella quando devo raggiungere zone più difficili da epilare. I miei “attrezzi” del mestiere sono diventati ormai per me insostituibili: ovvero ceretta (quando i peli sono assai più lunghi) Silk èpil e pinzetta per le sopracciglia. Anche il l baffetto lo faccio con il silk èpil (se sfugge qualcuno lo riprendo con la pinzetta) e mi trovo bene così. Certo che se fossi stata ricca sfondata avrei già optato da tempo per la luce pulsata ma, ahimè, devo combattere contro il pelo malefico come ogni comune mortale. 😉

    • ti capisco bene 🙁
      ma che bello hai il silk epil quello piccolo per il viso?? *_* lo vorrei ..costa molto?

  • thebestsunrise

    io mi rilasso facendo la ceretta sulle gambe..ma quando arrivo alla coscia sono lacrimoni!!!mi piace anche fare le sopracciglia e sono,modestamente:D ,richiestissima…..dalle mie zie!!!ahahahahah.

    • fortunate zie XD a me tocca torturarmi da sola!! e sono imbranatissima!! ogni strappo mi sento braveheart!

      • Katherine ti adoro,mi fate morire e mi ritrovo in ognuna di voi..ma scusate perché non fate una colletta tra amiche e non comprate un apparecchio per luce pulsata in comune..nel mercato ce ne sono di ottimi a 350 euro..ok una cifra, ma se considerate cosa spendete in prodotti come cerette e creme depilatorie..i conti vi tornano. Annamaria C.

        • :O luce pulsata al mercato?? mai visto!! non saprei .. non ci vuole competenza per usarlo? non rischieremmo d’arrecarci danni anche mettendo la spesa per lo strumento? :/

  • A me per la laurea è stato regalato il macchinino a luce pulsata.
    Ricordo che non funziona su:
    – pelle di colore
    – tatuaggi
    – peli biondi
    Io ho i peli castano chiaro e per ora lo sto usando su ascelle, inguine e parte sotto delle gambe. I risultati dopo 3 sedute iniziano gia a vedersi, i peli ricrescono a chiazze. Poi per fortuna io non sono una gran pelosa.
    Ricordo anche che questi depilatori definitivi home made non si possono usare sul visto, questo perche senza un approccio professionale la pelle delicata del viso potrebbe subire scottature. Inoltre è da evitare l’esposizione ai raggi UV per le settimane successive al trattamento.
    Io per il viso continuo con le mie striscettine di ceretta e pinzetta.
    NO AL PELO! TOTALE ODIO!

    • :O non pensavo nemmeno ne esistessero per l’uso casalingo!! :/ peccato però che non si possa usare sul viso… che quello è un guaio che dura tutto l’anno!! 🙁 gira e rigira sempre l’estetista ci tocca!
      che marca usate di striscettine? cm vi trovate?

  • poiu801

    Ahi,ahi…doloreeeeeeeee:(Faccio tutto da me pure io e ho vari metodi per le diverse parti del corpo: rasoio-ascelle, epilatore elettrico-gambe/bracce, pinzetta-sopracciglia,ceretta-baffetti…sto impazzendo!

  • poiu801

    prodotto che rallenti la ricrescita…vi segnalo l’ Olio ritardante la ricrescita di VILIGHT BEAUTY
    Contiene: olio essenziali di Geranio e di Melissa, Estratto liposolubile di Arnica Montana e Olio di Riso.Serve a rallentare la ricrescita dei peli. Applicato sulla pelle dopo la depilazione agisce sui follicoli esercitando anche un’azione protettiva. Regolari applicazioni possono ridurre la crescita anche fino all’80%.
    Ne parlerò prossimamente sul mio blog,lo sto ancora testando;)

    • 😮 riduzione dell’80%????? lo voglioooo!!! dove si trovaaaa??? dovrebbe distribuirlo la protezione civile!!!! hihih

      • poiu801

        ahahahah…